Maggio 22, 2024
Paddock News 24
F1MiamiGPPN24

F1 | Prima vittoria in carriera per Norris a Miami: ” Alla fine stavo solo sorridendo, è bello smentire un po’ di gente”

L’ha cercato tanto e finalmente è arrivata: Lando Norris vince il GP di Miami. Battuto Verstappen, anche con un po’ di fortuna.

Risvolto incredibile del GP di Miami. Il weekend sembrava già segnato, con Verstappen che ha conquistato sia la vittoria della gara Sprint che le due pole position in palio. E invece incredibilmente vince Norris che conquista così la sua prima vittoria in carriera.

Norris Miami
Lando Norris conquista a Miami la sua prima vittoria in carriera (crediti: @McLarenF1)

A Miami la McLaren si è presentata con un grosso pacchetto di aggiornamenti, completo sulla macchina di Norris e al 50% su quella di Piastri. Un grosso rischio per la scuderia britannica, considerando che ci sarebbe stata una sola sessione di Prove Libere.

Eppure, i due piloti erano subito sembrati molto veloci e in grado di giocarsi la pole della Sprint Shootout, occasione poi sprecata da Norris. Anche nelle qualifiche ufficiale la McLaren era sembrata veloce, ma alla fine ha conquistato la quinta e la sesta posizione di partenza.


Leggi anche: F1 | GP Miami – Leclerc si accontenta della terza posizione: “Norris ha meritato, ora sta a noi riprenderli


Nella partenza del GP, Norris si tiene fuori dai guai rispetto al caos creato da Perez e fa la sua gara. Buon passo, ma non ancora sufficiente per superare. Poi il britannico si accende, diventando il più veloce in gara e allungando lo stint a tal punto da poter approfittare di un colpo di fortuna: Norris è l’unico dei piloti in lotta per il podio che riesce ad approfittare della SC per cambiare mescole.

Il pilota numero #4 esce davanti a Verstappen e di lì in poi non solo diventa leader del GP, ma allunga di giro in giro sull’olandese, fino a conquistare la sua prima vittoria in carriera.

Le parole di Norris ai microfoni di Sky Sport Italia

Intervistato da Mara Sangiorgio, Lando Norris ha cercato di descrivere le sue emozioni negli ultimi giri: “è difficile da descrivere, anche negli ultimi 10 giri della gara non so cosa stessi pensando, cercavo di pensare a qualcosa: sono felice? Sono emozionato? Mi passavano tante cose per la testa. Anche nel casco stavo sorridendo, mi dicevo di non sbagliare, ma stavo già sorridendo. Ho lavorato tanto e oggi ne ho raccolto i frutti”, ha raccontato entusiasta.

La giornalista italiana ha poi chiesto al pilota quando ha sentito di poter vincere, al che lui ha risposto: “Era un pensiero un po’ azzardato, però già alla fine del primo stint ero il più veloce della pista. Max lo vedevo nel rettilineo opposto e già il fatto che lo vedessi significava che non eravamo troppo lontani. Sicuramente ho avuto un po’ di fortuna, lo riconosco e lo accetto, ma a volte resti fuori perché speri ti possa capitare un’opportunità. Nell’ultima settimana abbiamo fatto un bel lavoro, gestendo bene le gomme e sfruttando al massimo quest’opportunità”.

Infine, la discussione si è spostata sulla sensazione di sentire tutto il supporto da parte del pubblico e dei colleghi nei suoi confronti: “è incredibile quando fai il giro di rientro e vedi tutti che esultano, sorridono, ti applaudono. E’ davvero qualcosa di speciale, non so nemmeno come descrivere bene la sensazione, perché penso che ci siano pochissime cose al mondo a regalarti quest’emozione. Sono davvero grato per tutte le persone che mi hanno supportato, quindi questa vittoria è per loro. Però è bello anche smentire tante persone che non hanno avuto fiducia in me, gli ho dimostrato che avevano torto”, ha risposto il britannico.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @ScuderiaFerrari

Articoli Correlati

F1 | Sintesi Test Bahrain 2024 day 2– Leclerc il più veloce, problemi per Red Bull!

Davide Allegretti

F1 | Il nome Alphatauri non sarà presente in F1 a partire dalla stagione 2024

Sara Bonaduce

F1 | GP Giappone – Qualifiche, Sainz quarto a Suzuka: “Lotteremo con Lando per il terzo posto”

Sara Bonaduce

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.