Maggio 22, 2024
Paddock News 24
BahrainGPF1PN24

F1 | Qualifiche GP Bahrain – Leclerc secondo a Sakhir: “Sono un po’ deluso, ma domani attaccherò”

Si ferma in seconda posizione Leclerc nella prima qualifica del 2024 prima del GP del Bahrain. Il monegasco si arrende al solo Verstappen

Niente da fare per Charles Leclerc che deve accontentarsi di una seconda posizione un po’ amara nelle qualifiche del GP del Bahrain. La posizione del monegasco conferma comunque i passi avanti della rossa in termini di giro qualifica. Da vedere ora come reagirà la macchina in gara domani.

Qualifiche GP Bahrain Leclerc
Charles Leclerc si è qualificato secondo nel deserto del Sakhir (crediti: @ScuderiaFerrari)

Il monegasco inizia questa prima sessione di qualifiche con qualche incertezza, tanto da essere necessaria una nuova uscita in pista per assicurarsi di entrare in Q2. Alla fine un secondo giro non è stato necessario e Leclerc ha fatto solo un out lap, per poi rientrare  ai box.

Decisamente meglio in Q2 Charles Leclerc che fa il colpaccio e si mette in testa alla classifica con un ottimo tempo. La Ferrari, in particolare, si esalta tra il secondo e il terzo settore, mentre soffre di più nel primo settore. Il tempone raggiunto dal numero 16 in questa fase della qualifica fa ben sperare per il Q3, con una rossa che sembra potersela giocare con Verstappen.

In Q3, complice un’ottima scia, l’olandese strappa un tempo eccezionale e si mette in prima posizione. Unico contendente Leclerc al quale, però, non riesce questa volta la sua solita magia e si ferma a 2 decimi da Verstappen.


Leggi anche: F1 | GP Bahrain – I risultati delle qualifiche del primo weekend del 2024: Verstappen fa pole, dietro di lui Leclerc e Russell


Esito un po’ amaro dato che il monegasco era riuscito a fare un tempo valido per la pole, ma solo in Q2. Queste le sue dichiarazioni post-qualifiche: “Sono un pochino deluso, ma nel complesso abbiamo fatto delle buone qualifiche. È stato un weekend difficile, abbiamo provato diverse cose nelle prove libere e poi abbiamo trovato la condizione ideale in qualifica.

In Q1 abbiamo dovuto usare un secondo set di soft che ha un po’ compromesso il Q3. Siamo in una condizione migliore rispetto allo scorso anno, però dobbiamo vedere il passo gara domani; in Q2 ho fatto un giro migliore come tempo. In Q3 abbiamo perso un po’ di ritmo con il set usato di soft, poi ho dovuto riadattarmi alla gomma nuova e lì ho perso qualcosa”.

Pensando alla gara, invece, il monegasco ha dichiarato: “Ho fiducia che abbiamo fatto un passo avanti, ma dobbiamo aspettare domani. Pensiamo comunque che la Red Bull sia davanti con un bel margine, però se ci sarà la possibilità attaccherò e poi vedremo come andrà”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @ScuderiaFerrari

Articoli Correlati

MotoGP | Sprint GP Spagna – Quartararo terzo a Jerez: “È stata una grande gara”

Sara Bonaduce

F1 | GP Arabia Saudita – UFFICIALE, 10 secondi di penalità per Alonso, addio terzo posto

Maria Grazia De Sanctis

F1 | Vasseur al veleno e la rivelazione sui colloqui Ferrari: “So da solo che non è stata una bella stagione ma…”

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.