Giugno 21, 2024
Paddock News 24
F1ImolaGPPN24

F1 | Qualifiche GP Imola – Verstappen in pole: “Non me l’aspettavo”

Verstappen volava nelle qualifiche ad Imola: le sue parole dopo aver ottenuto l’8° pole consecutiva eguagliando così Ayrton Senna.

Sin dalle prove libere Max Verstappen, insieme all’intero team Red Bull, ha dimostrato non poche difficoltà. Non è mai stato al vertice durante le scorse sessioni. Adesso, però, proprio sulla gomma rossa su cui aveva avuto i principali problemi, è riuscito a compiere una qualifica impressionante migliorando il tempo giro dopo giro, e domani ad Imola partirà dalla prima posizione.

Verstappen ottiene la pole position ad Imola – Fonte: @redbullracing X

L’incredibile prestazione di Max Verstappen è messa in risalto anche dal deludente risultato di Sergio Perez, il quale non è riuscito ad accedere al Q3, e domani partirà in 11° posizione. Max Verstappen aveva già la pole tra le sue mani ma, complice una scia che gli ha permesso di segnare micro settori fucsia lungo tutto il rettilineo principale, è riuscito a migliorarsi chiudendo le qualifiche in 1.14.746.

“E’ stato un weekend molto difficile fino a questo momento, anche sta mattina. Sono incredibilmente felice quindi di essere in pole qui, non me l’aspettavo“. Il pilota ha proseguito spiegando di aver fatto dei cambiamenti con il team prima di scendere in pista per le qualifiche. Ci hanno fatti sentire un po’ meglio. Sono riuscito a spingere un po’ di più“. 


Leggi anche: F1 | Qualifiche GP Imola – SINTESI: Verstappen rinato, Ferrari 4° e 5°


Ha poi raccontato le sensazioni alla guida ad Imola: “E’ una cosa incredibile come si è al limite nel giro di qualifica qui. Essere vicini alla ghiaia (l’ho anche toccata all’ultima curva) ti fa pompare il cuore e ancora sento che l’adrenalina è altissima“.

Con quella ad Imola, Verstappen raggiunge le 8 pole consecutive. Ha così raggiunto Ayrton Senna, che ha perso la vita 30 anni fa proprio sul tracciato italiano, e in questo weekend sono tante le iniziative dei piloti e non solo per ricordarlo. “E’ molto speciale a 30 anni dalla sua scomparsa arrivare a questo risultato proprio su questa pista. Sono molto soddisfatto di aver fatto la pole qui, è un bel modo di ricordarlo. E’ stato un pilota incredibile nei giri di qualifica. E’ stata una grande giornata per me e per tutto il team e sono molto felice”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

DTM | Anteprima e orari test pre-stagionali 2024 di Hockenheim

Alessandro P

F1 | GP Singapore 2023 – Anteprima e orari TV Sky e TV8

Federico Palmioli

F3 | GP Australia – Il resoconto del weekend: Bortoleto vola via, si accende Minì

Michele Guacci

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.