Maggio 18, 2024
Paddock News 24
F1MiamiGPPN24

F1 | Qualifiche GP Miami – Sainz arriva terzo: “Partire dal lato pulito sarà positivo per domani”

Carlos Sainz fa il suo e mette la sua SF-24 in terza posizione nelle qualifiche del GP di Miami. Davanti a lui solo Verstappen e Leclerc.

Qualifiche abbastanza positive per Sainz a Miami. Lo spagnolo è rimasto dietro il compagno di squadra un po’ per tutto il weekend, ma riesce comunque a massimizzare il risultato guadagnando la terza posizione in griglia. Partenza dal lato pulito e possibilità di fare fronte comune con Leclerc per mettere pressione a Verstappen.

Qualifiche Miami Sainz
Carlos Sainz è terzo nelle qualifiche del GP di Miami dietro Verstappen e Leclerc (crediti: @ScuderiaFerrari)

Sainz partiva dalla frustrazione della gara Sprint durante la quale è rimasto bloccato alle spalle di Daniel Ricciardo. Lo spagnolo si è così dovuto accontentare della quinta posizione nella speranza di rimediare nelle qualifiche.

Nella fase di Q1, Sainz e Leclerc hanno fatto alcuni giri con gomma rossa usata per poi passare alla nuova. Alla fine lo spagnolo ha concluso questa prima fase in quarta posizione. Meno brillante, invece, in Q2 quando il numero #55 si è fermato in settima piazza, per poi farsi perdonare in Q3.


Leggi anche: F1 | GP Miami – SINTESI qualifiche: Verstappen e Leclerc di nuovo insieme


Qui Sainz ha sigillato la terza posizione, partendo dal lato pulito della pista e guadagnandosi la potenziale chance di mettere in difficoltà Verstappen insieme a Leclerc. Ai microfoni della regia internazionale, lo spagnolo ha analizzato il suo sabato tra gara Sprint e qualifica:

“Peccato perché non sono riuscito a superare Daniel sta mattina, però sapevo che il passo c’era e sapevo che con una qualifica pulita potevo arrivare nei primi tre. Siamo riusciti a fare dei giri puliti, qui è davvero molto complicato con le soft nuove riscaldarle ogni giro è un po’ un’avventura. Non sai mai bene come andrà il vento e tenendo tutte queste cose a mente il giro è stato buono“, queste le parole del pilota #55.

Poi ancora, Sainz ha continuato a svelare le difficoltà del circuito e come la terza posizione in griglia sia un’ottima conquista. Ecco le sue dichiarazioni:

“Quando finisci  il giro pensi sempre che avresti potuto andare più veloce facendo un giro pulito, però qua è quasi impossibile fare un giro perfetto perché c’è sempre un punto in cui scivoli, uno dove surriscaldi o dove il vento ti colpisce in un modo diverso. Per questo è una pista difficile sulla quale guidare, ma penso che partire dal terzo posto sul lato pulito possa essere positivo per domani”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @ScuderiaFerrari

Articoli Correlati

MotoGP | Marquez si nasconde nei test in Qatar? La risposta dello spagnolo

Simone Dicanosa

F1 | GP Abu Dhabi – UFFICIALE: Shwartzman guiderà la Ferrari nelle FP1

Francesca Anna T

F1 | GP Arabia Saudita 2024 – Anteprima e orari TV Sky e TV8 – Jeddah

Alessia Malacalza

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.