Giugno 22, 2024
Paddock News 24
F1HungarianGPPN24

F1 | GP Ungheria – Qualifiche, Lewis Hamilton e la pole conquistata: “Abbiamo dato tutto”

Dopo un inizio del weekend in salita, Hamilton conquista la per la 9° volta la pole position nelle qualifiche del GP di Ungheria

Lewis Hamilton ha dichiarato che, dopo un anno e mezzo di lavoro con il team per ritornare al vertice, la pole conquistata nelle qualifiche in Ungheria lo fa sentire come se fosse la prima. “E’ una sensazione fantastica e sono grato al team per essere arrivato in pole position, abbiamo spinto al massimo per arrivare qua”. 

Hamilton pole qualifiche Ungheria
Hamilton in pole position dopo le qualifiche in Ungheria
Fonte: Mercedes Facebook

Il pilota britannico ha ammesso che non si sarebbe aspettato questo risultato e che ha lottato finché arrivando fino al limite: All’ultimo tentativo ho dato assolutamente tutto e non c’era proprio più nulla da spremere”.

“Il percorso per tornare al vertice? E’ stato una montagna russa, con tutto il team ci siamo uniti e abbiamo affrontato tanti alti e bassi, cercando di riportare la macchina nella direzione giusta”. Lewis Hamilton ha comunque sottolineato come oggi non siano mancate le difficoltà. Il pilota #44 ha infatti spiegato di aver avuto difficoltà nelle curve 4 e 11, perdendo tempo in questi tratti rispetto agli avversari.

“Domani in gara studieremo e cercheremo di capire il più possibile. Sarà difficile lottare con gli altri perché Lando sta andando molto forte, e poi Max lo conoscete: è sempre davanti ed è sempre fortissimo. Queste le aspettative di Hamilton, che dopo aver conquistato la pole nelle qualifiche di Ungheria si proietta sulla gara.


Leggi anche: F1 | GP Ungheria – Qualifica, Verstappen: “Ho faticato per tutto il weekend nel trovare un buon bilanciamento”


Il parere di Hamilton sul nuovo format di qualifica

Per quanto riguarda il nuovo format della qualifica, Hamilton ha dichiarato che tra le tre mescole c’era una notevole differenza di bilanciamento. Nonostante questo però, soprattutto con le soft alla fine è riuscito a trovare il feeling che gli ha permesso di fare la differenza. In merito alla nuova modalità della qualifica Lewis ha espresso il suo parere: E’ interessante perché devi capire come preparare le gomme e trovare un buon bilanciamento in ogni curva è complicato con questo cambiamento di mescole, però il team ha fatto un buon lavoro”.

Il pilota Mercedes ha anche chiarito i motivi che l’hanno portato a criticare il nuovo format. Lewis sostiene infatti che i fan vogliono vedere attività in pista, ma che con meno gomme si giri di meno sin dal venerdì. Inoltre, ha fatto notare come i team abbiano a disposizione una gran quantità di gomme da bagnato che durante il weekend vengono buttate via, dunque secondo lui si dovrebbe migliorare questo aspetto.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | Le previsioni meteo a Jeddah – Occhio al vento per il GP dell’Arabia Saudita

Simona Puleo

F1 | Allo spegnimento, il via di ruspe e gru: anche l’Hungaroring di Budapest è divenuto un cantiere

Lorenzo P

F1 | GP Arabia Saudita – Prove libere – Leclerc: “Sensazioni in macchina sono buone”

Victoria L.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.