Maggio 21, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Ralf Schumacher rivela che Sainz dovrebbe andare in Red Bull

Il mercato piloti in F1 al momento è on-fire, e Sainz, che ancora non ha un sedile per il 2025, potrebbe prendere il posto di Perez in Red Bull: questo il parere di Ralf Schumacher.

Carlos Sainz è ancora un pilota vacante, e tra le opzioni che ha per il prossimo anno, Schumacher individua la Red Bull. Lo spagnolo è stato appiedato dalla Ferrari che ha deciso di puntare su Lewis Hamilton, e corre la stagione 2024 da separato in casa con la scuderia di Maranello continuando le trattative per poter essere in griglia l’anno prossimo.

Sainz Red Bull
Sainz protagonista del mercato piloti: Mercedes o Red bull?
(Immagine: funoanalisitecnica.com)

Tra i contratti in scadenza a fine 2024 ci sono quelli dei piloti Stake F1 Team. Il nome di Sainz è stato dunque associato diverse volte al team che dal 2026 diventerà Audi. Si pensava anche ad un suo passaggio in Aston Martin ma il rinnovo del contratto di Alonso ha chiuso le porte a Carlos.

L’opzione presa maggiormente in considerazione, dunque, è che possa andare in Mercedes al posto di Hamilton. Il suo entourage ha avuto dei colloqui con i vertici della scuderia tedesca, che in questo momento sembra però voler attirare anche Max Verstappen.

La vede diversamente Ralf Schumacher, che considera la Red Bull come la miglior opzione per Sainz e per il team stesso. “Non credo che Perez sarà ancora in Red Bull nel 2025. Anzi, sono abbastanza sicuro che non avrà un’altra chance“.

Secondo lui, infatti, nonostante il risultato finale soddisfacente, Perez a Suzuka ha dimostrato i suoi limiti nei confronti del compagno di squadra. “Lo si è visto anche questo fine settimana in Giappone: se le cose vanno per il verso giusto, può avvicinarsi a Verstappen ma in maniera temporanea, ma poi in gara noti che sono due mondi diversi pur con la stessa vettura“.


Leggi anche: F1 | Le ambizioni della McLaren con i prossimi aggiornamenti


Il caso Horner ha generato non poca confusione all’interno del team austriaco. Per questo si pensava ad un possibile trasferimento del pilota olandese in Mercedes. “Per il momento direi che Verstappen proseguirà il prossimo anno, nonostante l’interesse di Mercedes. E al suo fianco per me ci sarà Carlos Sainz“.

Verstappen è il punto di riferimento di tutta la squadra, tanto che ha spiegato di non essere preoccupato da chi lo affiancherà l’anno prossimo, dichiarando: “Tanto chiuderà la stagione sempre alle mie spalle”. 

Ralf Schumacher ha però voluto mettere in luce le qualità che contraddistinguono il pilota spagnolo, per poi sollevare una perplessità. “Carlos ha una grande intelligenza in gara. L’unico dubbio è come si comporterà con la vettura, se sarà in grado di guidare una monoposto che piace a Verstappen essendo più sovrasterzante che sottosterzante, e se gli andrà bene”


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Fonte copertina: Scuderia Ferrari (X)


Articoli Correlati

F1 | La Red Bull si pronuncia sulla situazione Ricciardo: “Non è da escludere una sua sostituzione”

Simona Puleo

F1 | Kimi Antonelli potrebbe debuttare in F1 già da quest’anno, ma non con la Mercedes

Elisa Migliorino

F1 | Toto Wolff agguerrito: “Hamilton? Faremo di tutto per battere Red Bull”

Luigi Belfiore

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.