Giugno 12, 2024
Paddock News 24
CanadianGPF1PN24

F1 | Red Bull avverte Perez: deve riprendersi al più presto dopo l’ “orribile” GP del Canada

Il pilota Red Bull, Sergio Perez, deve riprendersi dopo il pessimo weekend del GP di F1 in Canada.

Christian Horner, team principal di Red Bull F1, ha dichiarato che Perez dovrà tornare più forte da quello che è stato un weekend orribile nel GP del Canada. Infatti il pilota messicano è stato eliminato nel Q1 e durante la gara è stato costretto al ritiro dopo aver toccato il muro.

f1 gp canada perez red bull
Sergio Perez durante il GP del Canada (Crediti: @redbullracing, X)

Il recente calo di forma di Perez è continuato in Canada, dove ha vissuto un weekend da incubo. È stato eliminato nel Q1 per il secondo weekend consecutivo, e considerando anche Imola sono tre qualifiche in fila che non partecipa al Q3. Durante la gara ha faticato a recuperare posizioni e negli ultimi giri ha colpito il muro, che lo ha costretto al ritiro, ottenendo anche, una penalità per guida in condizioni non sicure.

Prima del fine settimana canadese, il messicano aveva rinnovato il contratto con Red Bull, nonostante i dubbi sulle sue performance che sono iniziati da metà della stagione scorsa. Si pensava che questo rinnovo potesse dare più tranquillità e fiducia a Perez, ma per il momento non è andata così.

Horner ha ammesso che la Red Bull se l’è cavata a Montréal, grazie alla vittoria di Max Verstappen e alle difficoltà dei rivali, però continua a dare il suo sostegno a Perez per uscire da questa situazione.


Leggi anche: F1 | Débacle Ferrari in Canada: i motivi ed i problemi del tremendo weekend!


È stato un weekend orribile per Checo e ovviamente abbiamo subito dei danni”, ha detto Horner a Sky Sports. Dovrà tornare più forte a Barcellona.

“Per fortuna la Ferrari è andata molto male e non ha preso punti, quindi ci ha lasciato un po’ tranquilli, ma abbiamo bisogno che entrambe le macchine facciano punti. Oggi ce la siamo cavata, ma da Barcellona in poi Checo dovrà tornare ai livelli di inizio anno.

Horner ha voluto sostenere il suo pilota: “Quello che vediamo sempre con Checo è che quando si pensa che sia alle corde, si rialza sempre. È un pilota e un personaggio duro e ciò lo fa soffrire più di chiunque altro.

“Sarà determinato a tornare e a mostrare a tutti la forma di cui sappiamo che è capace e che ha mostrato nelle prime quattro gare di quest’anno”.

Cosa ha detto Perez riguardo al GP di F1 in Canada?

Perez è ora scivolato al quinto posto nella classifica piloti, a 87 punti di distacco dal compagno di squadra Verstappen.

Il messicano ha parlato così: Ho perso molto slancio nell’ultimo periodo e lavorerò duramente per tornare in forma. Ho subito un danno all’ala anteriore al primo giro, quando io e Gasly ci siamo toccati, il che ci ha fatto perdere un po’ di velocità. Per la maggior parte della gara c’è stata una sola linea asciutta ed è stato difficile sorpassare.

f1 gp canada perez red bull
Il contatto al primo giro tra Gasly su Alpine e Perez su Red Bull (Crediti: @SChecoPerez, X)

Riguardo al suo errore ha detto: L’incidente è stato causato da me, ho toccato la parte bagnata alla curva sei e non sono riuscito a fermare la macchina. Sono stati due weekend molto difficili, ci riorganizzeremo, terremo la testa bassa e impareremo da questo fine settimana”.

Perez ha concluso rimanendo fiducioso: “Dopo le qualifiche abbiamo individuato un paio di problemi che ci avrebbero permesso di qualificarci molto più in alto. Speriamo di tornare in forma in Spagna e di tornare al livello di inizio stagione. Sono fiducioso in questo, ci sono buone piste che ci aspettano”.


Leggi anche: F1 | GP Spagna – Orari, programma TV e info


Il Gran Premio di Spagna per Perez inizia già in salita. Il messicano, infatti, dovrà scontare una penalità di tre posizioni sulla griglia di partenza per aver guidato la sua auto in condizioni non sicure dopo l’incidente a Montréal.

L’anno scorso, a Barcellona, Perez venne eliminato nel Q2 mentre il suo compagno, Verstappen, conquistò la pole con quasi mezzo secondo di vantaggio su Sainz. Alla fine riuscì a limitare i danni terminando la gara in 4° posizione.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @SChecoPerez, X

Articoli Correlati

IndyCar | GP Monterey | Laguna Seca – Scott McLaughlin, secondo nel caos e mai domo: “Che gara selvaggia”

Lorenzo P

F1 | Lawson al posto di Perez? Perché Red Bull può pensarci

Antonio Spina

Automotive | Nuova Honda Civic Type R: è subito da record

Lucio Urgu

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.