Luglio 25, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Regolamento FIA 2026: oggi alle 15:30 la presentazione in Canada

Il 2026 è sempre più vicino: in Canada arriva la presentazione del nuovo regolamento FIA.

Oggi, alle 15:30 ora italiana, la Formula 1 e la FIA sveleranno il regolamento che entrerà in vigore a partire dal 2026.

Presentazione regolamento FIA 2026. Fonte: @fia.official via Instagram

Il regolamento del 2026 rappresenterà un grande cambiamento normativo: l’obiettivo principale è quello di ridurre le dimensioni delle vetture per facilitare le battaglie in pista, creando così un’esperienza di gara più emozionante e competitiva.

Uno degli aspetti più discussi riguarda le nuove power unit, che non saranno più dotate di MGU-H e saranno alimentate al 100% da biocarburanti. La componente elettrica avrà un ruolo ancora più significativo in termini di potenza rispetto a quanto accade attualmente, segnando un passo importante verso una maggiore sostenibilità e innovazione tecnologica.

C’è grande interesse anche per l’introduzione dell’aerodinamica attiva, che andrà oltre il tradizionale DRS presente sull’ala posteriore. Questa novità promette di rivoluzionare ulteriormente il modo in cui le vetture si comportano in pista, migliorando l’efficienza e le possibilità di sorpasso.


Leggi anche: F1 | Il trofeo del GP di Canada 2024 progettato con l’intelligenza artificiale


Da un video pubblicato sui social, la FIA ha anche anticipato la presenza di una show car durante la presentazione, un modello che rispecchierà le nuove regole del 2026 e che sarà dotato del sistema di protezione Halo, ormai standard nelle vetture di Formula 1.

Questo modellino darà ai presenti un’idea concreta delle dimensioni e del design delle future monoposto.

Il futuro della Formula 1 sembra quindi orientato verso una maggiore sostenibilità e competitività, con vetture più leggere e potenti che sfrutteranno al massimo le nuove tecnologie.

Appuntamento a oggi pomeriggio, dove scopriremo le direzioni che prenderanno i campionati a venire e – soprattutto – l’incognita più importante: il fondo delle vetture, in vista di un possibile ritorno al fondo piatto.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Fonte immagine di copertina: @fia.official via Instagram

Articoli Correlati

F1 | GP Arabia Saudita – Sainz lascia il paddock dopo aver accusato un malore

Alessia Malacalza

F1| Marko: “Una Mercedes competitiva è un vantaggio per la Red Bull”

Giorgia Galeone

F1 | Toto Wolff minaccia un terremoto per la riapertura dello scandalo “Crashgate”

Luca Brusa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.