Luglio 22, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Ricciardo vicino, ma non troppo, a Ferrari: “Alla fine è un team come un altro”

Ricciardo ha rivelato di essere stato approcciato da Ferrari, svelando fino a che punto si sono spinti i contatti.

Allora è tutto vero, anche se le cose non si sono concretizzate, Daniel Ricciardo ha rivelato di aver avuto dei contatti con Ferrari nel passato. Essi risalgono a molto prima che Lewis Hamilton decidesse di unirsi alla rossa e, più precisamente, al 2020.

Ricciardo Ferrari
Daniel Ricciardo col suo attuale compagno di squadra, Yuki Tsunoda (crediti: @visacashapprb via X)

Nel 2020, infatti, Charles Leclerc si apprestava a diventare la prima guida della scuderia italiana, mentre il suo compagno, Sebastian Vettel, annunciava l’addio a Ferrari e il successivo approdo in Aston Martin. Con l’addio del quattro volte campione del mondo, si liberava uno dei sedili più ambiti in Formula 1.

Tra i vari candidati, i nomi più caldi erano proprio quelli di Daniel Ricciardo e dello spagnolo Carlos Sainz, che ha finito per aggiudicarsi il posto in Ferrari. Il suo collega australiano, invece, si è unito alla McLaren in quello che è stato un biennio generalmente complicato per il numero #3. Certo, senza dimenticare l’incredibile vittoria al GP d’Italia nel 2021.


Leggi anche: F1 | Verstappen non esclude un futuro in Ferrari in stile Hamilton


Ricciardo-Ferrari: La prospettiva mai avverata

Un sogno mai concretizzato quello di vedere l’australiano, di origini italiane, in Ferrari. Dopo anni, è stato lui stesso a rivelare a RacingNews365 fino a che punto si sono spinte le contrattazioni:Ci sono state delle conversazioni, ma non siamo mai arrivati al punto di dire ‘qui c’è il tuo contratto, firmi?’ Non siamo mai arrivati lì. Ci siamo fermati al primo livello di conversazione, non siamo mai andati al secondo o al terzo, queste le sue dichiarazioni.

Ovviamente, in qualità di top team, gli davo sempre un’occhiata ai tempi, però non volevo nemmeno dargli troppo peso. Ho avuto un approccio più semplice del tipo ‘se va bene, se il tempismo è giusto, allora magari succede’, ma non mi ci sono focalizzato troppo. Dopotutto, per quanto prestigioso, è comunque un team come un altro“.

Alla fine, le strade di Ricciardo e Ferrari non si sono più incrociate, con l’australiano passato prima in McLaren e successivamente in AlphaTauri (oggi Visa Cash App RB) e la squadra di Maranello che ha optato inizialmente per Sainz, mentre oggi si prepara ad accogliere Lewis Hamilton dal 2025.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @visacashapprb via X

 

Articoli Correlati

Formula E | Monaco E-Prix – McLaren in cerca di riscatto, James: “Berlino è stata una tappa difficile, porteremo degli aggiornamenti”

Alessandro P

F1 | Hamilton già proiettato al 2025: “Devo scrivere la mia storia con Ferrari”

Filippo Paucci Cherubini

IMSA | 12 ore di Sebring 2024 – Risultati qualifiche: prima fila Cadillac, Lexus pole GTD-PRO

Francesco Ghiloni

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.