Giugno 18, 2024
Paddock News 24
F1HungarianGPPN24

F1 | Risultati GP Ungheria – Verstappen vince, notte fonda Ferrari

La cronaca e il risultati della Gara del GP di Ungheria. Max Verstappen conquista la settima vittoria consecutiva

A Budapest è tutto pronto per il Gran Premio d’Ungheria. In diretta la cronaca e i risultati live della gara. Il semaforo verde è previsto alle ore 15. La qualifica di ieri ha visto Hamilton staccare di soli 3 millesimi Verstappen, con il pilota inglese che oggi partirà in pole.


GP UNGHERIA F1 2023 – Budapest- Cronaca Live


Ecco la cronaca e il risultati della Gara del GP di Ungheria. Max Verstappen conquista la settima vittoria consecutiva

[elb_liveblog id=”18931″]


Approfondimenti sul GP di Ungheria di F1 – LIVE della gara

Lewis Hamilton è tornato in pole dopo 33 gare, ottenendo la nona pole sul tracciato ungherese. Il sabato delle Qualifiche di Budapest ha visto anche l’utilizzo di un nuovo format di utilizzo delle gomme, che ha permesso di valutare i vari tipi di mescole. Secondo quanto si apprende dal comunicato di Pirelli, durante il sabato è stata chiara la differenza di performance delle mescole. Sette decimi tra gomma hard e gomma medium, e 4/5 decimi tra la medium e la soft.

Mario Isola, responsabile Pirelli per la Formula 1, ha parlato alla vigilia del GP d’Ungheria. “Questo Gran Premio è un classico appuntamento estivo del campionato di Formula 1, motivo per cui è caratterizzato dalle alte temperature sia dell’aria che dell’asfalto. Se si pensa anche alle curve e alla natura tortuosa del tracciato, è inevitabile pensare alle difficoltà dei piloti per evitare il degrado elevato delle gomme“.


Leggi anche: F1 | GP Ungheria 2023 – Anteprima e orari TV Sky e TV8 del Gran Premio ungherese


Isola ha poi sottolineato le caratteristiche delle mescole e le prestazioni che hanno sul circuito ungherese. “I long run hanno evidenziato che, con temperature di asfalto intorno ai 50 gradi, la gomma rossa non sembra essere la gomma ideale per la gara. Quindi l’aumentare delle temperature e la normale evoluzione del tracciato, particolarmente accentuata su questo tracciato, rendono l’utilizzo delle due mescole più dure molto favorevole. La sosta singola è possibile, ma molto al limite“.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

Formula E | Diriyah E-Prix 2024 – Classifica piloti e team

Alessandro P

F1 | Andretti, ingresso lontanissimo: duro attacco di Lawrence Stroll al team americano

Antonio Spina

IndyCar | 500 Miglia di Indianapolis 2024 – Qualifiche 1: saldo positivo per l’Arrow McLaren, benissimo Kyle Larson

Lorenzo P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.