Luglio 23, 2024
Paddock News 24
F1JapaneseGPPN24

F1 | RUMOR – McLaren verso un nuovo fornitore di PU?

Secondo gli ultimi rumor dal Giappone, McLaren starebbe stringendo rapporti sempre più stretti con un potenziale fornitore di PU in F1.

RUMOR – La McLaren sta pensando ad un nuovo fornitore di PU per la F1? Le ultime voci, direttamente dal Giappone, sembrano suggerire di sì. Il team di Woking, attualmente motorizzato Mercedes, starebbe stringendo accordi con Toyota, interessata a tornare in Formula 1. A sottolineare una partnership sempre più solida c’è l’arrivo di Ryo Hirakawa come pilota di riserva McLaren per il 2024.

F1 McLaren fornitore rumor
Ryo Hirakawa sarà pilota di riserva McLaren nel 2024 – @ryohirakawa on X

McLaren, finita sotto i riflettori nel weekend giapponese di Suzuka per le ottime prestazioni dimostrate, starebbe valutando Toyota come nuovo fornitore di PU. Ad alimentare i rumor di un eventuale coinvolgimento del colosso giapponese nella massima serie, è stata la presenza del presidente Toyota Akio Toyoda nel box del team inglese.

Toyota starebbe valutando un nuovo coinvolgimento nel Circus e, per questo motivo, avrebbe spinto McLaren ad ingaggiare Ryo Hirakawa. Il pilota giapponese, vincitore della 24h di Le Mans nel 2022, non era mai finito nei radar delle scuderie di Formula 1 prima dell’accordo con Woking. Come parte del contratto con McLaren, Hirakawa lavorerà al simulatore e condurrà alcuni test con la monoposto del 2021.

Le parole di Andrea Stella

Intervistato da Motorsport.com, Andrea Stella, team principal McLaren, ha rivelato che l’accordo con Ryo Hirakawa fa parte di una partnership più ampia con Toyota: “Avendo un programma di sviluppo piloti, è normale che qualcuno venga a bussare alla tua porta. Cerchiamo attivamente nuovi talenti, ma riceviamo anche l’interesse da parte di altri piloti per unirsi al programma. È positivo, dimostra che siamo un’organizzazione credibile, da questo punto di vista“.


Leggi anche: F1 | Lawson in Williams nel 2024? Ecco il commento del pilota


Siamo eccitati per l’arrivo di Ryo e di Toyota, nel nostro programma di sviluppo – spiega Andrea StellaAbbiamo colto l’occasione per inserirlo fra i nostri piloti di riserva. E non l’abbiamo fatto solo per il pilota. Siamo interessati nel confrontarci sul come gestiamo i nostri programmi di sviluppo e la nostra performance. Vogliamo espandere i nostri orizzonti“.

Toyota vuole tornare in F1?

In ogni caso, un eventuale ritorno di Toyota nel Circus richiederà tempo ed è prematuro discuterne. Kazuki Nakajima, ex pilota di Formula 1 e oggi consulente Toyota Gazoo Racing, ha spiegato che l’arrivo di Hirakawa in McLaren non è il primo step del ritorno di Toyota in F1. Tuttavia, il giapponese ha lasciato aperte le porte ad un cambio di rotta nei prossimi anni.

F1 McLaren fornitore rumor PU
Toyota è da diversi anni regina delle corse Endurance – @AUTOSPORT_web on X

L’accordo attuale prevede esclusivamente il nostro supporto ad un pilota che vuole realizzare il suo sogno – ha dichiarato NakajimaNon riguarda un nostro ritorno in F1. Certamente i media potrebbero pensarlo, ci sono molti rumor a riguardo. Ma l’accordo di Ryo Hirakawa non riguarda tutto ciò, posso dirlo con certezza. Per il futuro, però, mai dire mai“.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

DTM | Luca Engstler ai nastri di partenza nel 2024, ma con quale team?

Alessandro P

F1 | UFFICIALE – La Fia ha approvato Andretti: diventeranno 11 i team in griglia?

Francesca Anna T

GT World Challenge | 1000 km del Paul Ricard: Trionfo per la Mercedes #88 Akkodis!

Antonio Etienne Villa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.