Luglio 14, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Rumors sul contratto Perez dopo Monaco: vicino al rinnovo?

Sergio Perez è vicino al rinnovo del contratto con la Red Bull, nonostante un weekend decisamente sottotono in quel di Monaco.

La mancanza di punti a Monaco e l’ottavo posto nel Gran Premio dell’Emilia Romagna hanno sollevato dubbi sul futuro e sul rinnovo del contratto di Sergio Perez in Red Bull. Alcuni si chiedono se il team debba cercare un nuovo compagno di squadra per Max Verstappen nel 2024.

Fonti interne, però, assicurano che la Red Bull consideri ancora Perez come il miglior pilota disponibile per affiancare il campione del mondo, con un rinnovo del contratto pronto per il 2025.

Il pilota Red Bull ha faticato a trovare il ritmo per tutto il weekend di Monte Carlo, qualificandosi 18°, prima di risalire di due posizioni grazie all’esclusione delle Haas.

Perez post incidente Monaco 2024 Contratto Red Bull
Sergio Perez post incidente a Montecarlo – Credit: Red Bull Content Pool

Tuttavia, la sua gara si conclude ancora prima di iniziare: al primo giro si scontra con Kevin Magnussen, in un incidente ad alta velocità e viene scaraventato contro le barriere nella salita da Ste Devote.

Red Bull sembra decisa nel non promuovere Yuki Tsunoda e ha comunicato a Carlos Sainz che non è un candidato per il team. Di conseguenza, sembra che la squadra sia intenzionata a mantenere Sergio Perez. Nonostante il messicano a volte non riesca a eguagliare il ritmo di Max Verstappen, spesso riesce a rimanere in zona podio. Inoltre, non crea tensioni politiche all’interno del team e garantisce un ambiente di lavoro sereno per il suo compagno di squadra. Tutte qualità che lo rendono, ancora una volta, un candidato perfetto in ottica squadra.

Dopo un weekend difficile per Perez a Monaco, il Christian Horner ha dichiarato che la priorità è aiutare il pilota messicano a migliorare.

Questo fine settimana è stato piuttosto brutale per lui. Ovviamente dobbiamo assicurarci di avere entrambe le vetture in grado di segnare punti, perché non possiamo ignorare la minaccia della Ferrari e della McLaren in entrambi i campionati” ha dichiarato il Team Principal.


Leggi anche: F1 | GP Monaco – Magnussen sull’incidente: “Perez mi ha schiacciato contro il muro”


Nelle prime sei gare della stagione, Perez ha dimostrato grande forza, qualificandosi in prima fila e ottenendo un secondo e terzo posto. Tuttavia, le recenti difficoltà hanno portato a riflettere sul suo futuro in Red Bull. Christian Horner ha dichiarato che i tempi per una decisione non sono stati modificati da queste difficoltà: “Prenderemo una decisione a tempo debito“.

Il consulente della Red Bull, Helmut Marko, ha indicato che un annuncio potrebbe arrivare in vista del GP di Spagna: “Penso che per Barcellona dovremmo avere un quadro chiaro. Direi che per allora dovremmo avere noi stessi un’idea chiara“. Alla domanda se Perez fosse in pole position per il sedile, Marko ha risposto: “È in una buona posizione. Non direi in pole position, ma è in una buona posizione“.

La conferma del rinnovo del contratto di Perez potrebbe avere significative implicazioni sul mercato dei piloti, chiarendo a Carlos Sainz che non è più una potenziale opzione per la Red Bull. Di conseguenza, lo spagnolo dovrebbe scegliere tra le offerte che ha sul tavolo: un sedile in Sauber, che lo porterebbe nell’era Audi, o un passaggio alla Williams che sembra sempre più probabile.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: Red Bull Racing su X

Articoli Correlati

Alfa Romeo F1: Zhou sfreccia tra le strade di Cassino e Pomigliano – VIDEO

Luigi Belfiore

F1 | GP Miami – Qualifiche Mercedes – Russell: “La macchina non funziona”

Victoria L.

F1 | GP Arabia Saudita – Leclerc fa il punto della giornata: “Siamo in tanti su tempi molti vicini”

Simona Puleo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.