Giugno 12, 2024
Paddock News 24
CanadianGPF1PN24

F1 | Russell ammette che i suoi errori gli sono costati la vittoria del Gran Premio di Canada

Russell confessa di aver commesso troppi errori che sono costati a lui e alla Mercedes F1 team la vittoria del GP di Canada.

George Russell ha ammesso che una serie di errori hanno rovinato le sue possibilità e quelle della Mercedes di poter vincere il Gran Premio di F1 in Canada

F1 Russell Canada
Russell ammette che i suoi errori gli sono costati la vittoria del Gran Premio di Canada (Credit: @georgerussell63, Instagram)

Il pilota della scuderia tedesca è partito in pole position al circuito di Montreal. Grazie ad una buona partenza è riuscito a mantenere la testa della corsa per alcuni giri ma, dopo una serie di errori e una collisione con la McLaren di Oscar Piastri, ha concluso la gara in terza posizione alle spalle di Max Verstappen e Lando Norris.

Nonostante le posizioni perse, questo è stato il miglior risultato della Mercedes da inizio stagione. Russell, però, pensa che il team abbia perso una grande opportunità a Montreal.

Sinceramente sembra che abbiamo perso un’opportunità”, ha dichiarato il pilota inglese durante l’intervista nel parc ferme.  

Eravamo davvero veloci ad inizio gara sulle intermedie ma poi Lando mi ha passato molto velocemente. In seguito abbiamo montato le slick e ho fatto qualche errore di cui ho pagato il prezzo alla fine”.


Leggi anche: F1 | GP Canada – Norris: “avremmo dovuto vincere”


Il primo grande errore di Russell è arrivato al giro 51 quando è finito largo alla curva 8 permettendo a Norris di superarlo ricambiando il sorpasso che lui stesso aveva compiuto due giri prima. 

Il secondo errore commesso dal pilota Mercedes arriva al giro 63 dove è stato forzato nella zona di run-off (fuori pista) dell’ultima chicane dopo il contatto avuto con Piastri

L’inglese è tornato in pista in quinta posizione dietro Lewis Hamilton. Dopo una dura lotta con Piastri e il suo compagno in Mercedes è riuscito a rimontare e finire sul gradino più basso del podio

Le parole di Russell sulla sua prestazione in gara

Avevamo un buon ritmo nella seconda parte di gara anche se Max era veramente forte a quel punto. Però, un lato positivo è stato che quando abbiamo montato le gomme medie alla fine eravamo veramente veloci”.

Penso che se non avessi fatto quell’errore con Oscar cercando di superarlo e perdendo poi la posizione, sarei riuscito a finire secondo. Forse avrei potuto lottare con Verstappen verso la fine della gara”.

Alla fine guardiamo i lati positivi di questo fine settimana. Abbiamo conquistato il primo podio e la prima pole position della stagione e siamo contenti di aver raggiunto questi risultati”.

Durante la conferenza stampa post-gara, Russell ha aggiunto: “Credo che se qualcuno ci avesse detto all’inizio di questo Gran Premio che avremmo fatto la pole position e il terzo posto in gara, probabilmente non gli avremmo creduto”.

E’ stata una gara abbastanza complicata per tutti. Appena si usciva, anche di poco, dalla traiettoria asciutta, era facile finire fuori pista. Credo che, per me, questo sia stato uno degli errori nei momenti chiave della gara che mi ha tolto la possibilità di poter lottare con Max e Lando alla fine”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Credi immagine di copertina: @mercedesamgf1, Instagram

Articoli Correlati

Formula E | Tokyo E-Prix – Buona prestazione della TAG Heuer Porsche, ma Wehrlein non è soddisfatto: “Il nostro obiettivo era il podio”

Lorenzo P

IndyCar | Ufficiale: Santino Ferrucci sarà ancora con Foyt nel 2024

Lorenzo P

F1 | Alpine, urge un cambio di passo: in arrivo aggiornamenti sulla A523

Martina Luraghi

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.