Giugno 21, 2024
Paddock News 24
F1IntervistaPN24

F1 | Valtteri Bottas sul suo futuro: “Al momento nessuna porta è ancora chiusa”

Valtteri Bottas si apre in un’intervista a RacingNews365 su quello che sarà il suo futuro in F1 e su quello che è il suo presente.

Alla sua dodicesima stagione in F1, il pilota finlandese non mostra segni di cedimento: Valtteri Bottas, che attualmente corre per Stake F1, è già alla ricerca di un nuovo contratto per il 2025, considerato che la scadenza di quello attuale è prevista per la fine dell’anno.

Bottas arriva in bici al GP di Monaco. Fonte: Valtteri Bottas via X

In un’intervista a RacingNews365, Bottas ha chiarito che tutte le opzioni sono ancora sul tavolo: “Penso che tutto sia ancora aperto. Al momento nessuna porta è ancora chiusa“, ha dichiarato, rispondendo a domande su un possibile rinnovo con Stake F1, che diventerà ufficialmente il team Audi nel 2026.

Alcuni team hanno già risolto il problema, ma a parte questo la situazione è ancora aperta. L’Audi ha chiarito che non stanno affrettando le cose, ma allo stesso tempo significa che devo considerare altre opzioni“.

Mi piacerebbe essere coinvolto, ma non in modo tale da distrarre il mio weekend di gara. Si tratta di trovare il giusto equilibrio. Ma ovviamente voglio essere coinvolto perché riguarda il mio futuro, gli anni che mi aspettano“.

Sento di averne bisogno” – continua, riferendosi alla possibilità di un progetto a lungo termine – “Ho bisogno di un progetto con obiettivi chiari per i prossimi anni. Non mi interessa un contratto di un anno solo per praticare questo sport. Voglio avere qualcosa di stabile con obiettivi da perseguire insieme“.

Bottas ha anche parlato della sua passione per il ciclismo, che lo aiuta a mantenersi in forma sia fisicamente che mentalmente. “Per quanto riguarda l’aspetto fisico non sono preoccupato. Penso di essere abbastanza in forma per guidare le macchine. Ho una grande passione per il ciclismo, cosa che ritengo sia una cosa positiva. Non solo a livello fisico, ma anche mentale. Ed è per me un ottimo modo per staccare dallo sport“.

Con una vita ben bilanciata e sostenibile, Bottas è ottimista sul suo futuro in Formula 1: “Posso vedermi continuare per molto tempo senza scaricare la batteria“.


Leggi anche: F1 | Le indiscrezioni dalla Germania: Adrian Newey non andrà in Ferrari


Con molti piloti che prolungano le loro carriere in F1, Bottas potrebbe seguire l’esempio di Kimi Raikkonen, Fernando Alonso e Lewis Hamilton. Quando gli è stato chiesto se vedrebbe se stesso correre fino ai 40 anni, ha risposto: “40 come numero è piuttosto grande, ma non si sa mai. Ma ho sicuramente ancora molti anni davanti. Fernando è un ottimo esempio, anche se potrebbe essere un valore anomalo. È una motivazione vedere quanto bene sta ancora performando“.

Il pilota classe ’89 ha anche elogiato Vasseur: “Un buon leader può organizzare bene le cose, mettere le persone nelle giuste posizioni, assumere nuove persone e questo può fare la differenza. Penso che Fred abbia già dimostrato che ha avuto un buon effetto per la Ferrari e penso che ciò possa essere vero a lungo termine“.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Fonte immagine di copertina: Valtteri Bottas via X

 

Articoli Correlati

F1 | GP Belgio – Anteprima Ferrari – Sainz: “Sarà un weekend difficile”

Victoria L.

F1 | GP Azerbaijan 2023 – Il meteo di Baku: occhio al vento

Victoria L.

F1 | GP Canada – Leclerc: “Si lotterà come sempre sul filo dei millesimi”

Victoria L.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.