Luglio 24, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | I giornalisti provocano Verstappen sul contatto con Norris e lui risponde a tono

Il duello finito male tra Verstappen e Norris farà discutere ancora per un po’. Intanto l’olandese non cede alle provocazioni dei giornalisti.

Un bellissimo duello finito male: questo è ciò che è successo a Max Verstappen e Lando Norris al Red Bull Ring. A fine corsa, ovviamente, tutti gli occhi erano puntati su di loro, ma l’olandese non ha ceduto alle provocazioni dei giornalisti, restando della sua opinione.

Verstappen Norris
Max Verstappen e Lando Norris prima del contatto in pista al Red Bull Ring (crediti: @redbullracing)

Dopo le qualifiche l’olandese sembrava imbattibile. Anche in gara, almeno per due terzi di essa, Verstappen stava conducendo il gruppo senza particolari problemi. Fino a quando non sono arrivati i due pit stop: nel primo ha rischiato una penalità per unsafe release mentre sopraggiungeva Norris e nel secondo ha perso ben 6.5 secondi.

Questo, più un bloccaggio avuto appena rientrato in pista, hanno permesso alla McLaren numero #4 di assediare l’olandese nell’ultima fase di gara. Da lì Norris ha cercato in tutti modi di passare il pilota Red Bull che, da parte sua, si è difeso con mosse al limite.

La guida aggressiva dei due ha avuto il più spiacevole degli esiti quando, al giro 64, sono entrati in collisione. Dopo il rientro ai box per aver bucato le gomme, Norris ha dovuto ritirarsi. Verstappen, invece, ha potuto concludere la corsa in quinta posizione nonostante una penalità di 10 secondi per il contatto. Inoltre ha così allungato nel mondiale proprio sul britannico.


Leggi anche: F1 | GP Austria – Ecco perché Perez ha faticato per tutta la gara


Nelle interviste post gara Norris si è dimostrato profondamente arrabbiato e deluso dal comportamento sconsiderato del collega e amico. Verstappen, dal canto suo, è rimasto fermamente convinto di non aver fatto nulla di male, parlando solo di “hard racing”.

Interessante, in particolare, lo scambio col giornalista della teletrasmittente francese Canal Plus. “Purtroppo queste cose succedono anche se vorrei non succedessero. Ci sono stati alcuni momenti in cui arrivava da lontano, poi ha provato a passarmi dall’esterno e ci siamo toccati. Sul momento mi è sembrato un po’ strano perché normalmente non ti aspetti un contatto in quella curva”, ha dichiarato l’olandese.

A questo punto la considerazione provocatoria del giornalista: “Avresti potuto farlo passare, voglio dire sei in testa al campionato con un bel gap”.

Al che Verstappen ha risposto tagliente: Potevo anche restare a casa! Sono qui per vincere, non per arrivare secondo e quando stai lottando per la vittoria perché non dovresti farlo duramente? Non è così che si dovrebbe pensare”.

Con questa risposta l’olandese ha zittito il giornalista francese e ha messo in chiaro la sua posizione secondo la quale quella con Norris è stata una battaglia dura, ma corretta.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @redbullracing

 

Articoli Correlati

F1 | GP Arabia Saudita – Prove libere – Verstappen: “Non sarà come in Bahrain”

Victoria L.

F1 | Secondo Prost i titoli di Verstappen valgono meno: ecco perché

Vanessa Cravotta

F1 | GP Australia – I Punti Chiave del Sabato all’Albert Park

Francesca Brusa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.