Luglio 22, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Verstappen in copertina sul Time, ecco i precedenti

Il tre volte campione del mondo di F1 Max Verstappen è finito in copertina sul Time, non una cosa consueta per un pilota di Formula 1.

Non è una cosa da tutti i giorni finire in copertina sul Time. Ci è riuscito Max Verstappen, pilota della Red Bull e tre volte campione del mondo di Formula 1, che per la terza stagione di fila ha conquistato il titolo iridato, dominando l’ultimo mondiale. Parliamo infatti di 17 vittorie su 20 gare (due ancora da disputare), con 2 delle altre 3 vinte dal suo compagno di squadra Sergio Perez, e l’ultima vinta dal ferrarista Carlos Sainz nel GP di Singapore.

Un dominio incontrastato, che va avanti da due anni a questa parte, che gli è valsa la copertina sul prestigioso giornale americano. Come riportato da Sean Gregory nell’articolo sul Time, Verstappen ha avuto tempo di sbagliare, crescere,  e ora è diventato uomo copertina della propria categoria, sostituendo il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton.

Il magazine sottolinea però come Verstappen non abbia grande interesse nel partecipare a eventi con altre celebrità, cosa che il britannico ha invece fatto più volte nel corso della sua carriera. Due volti fondamentali nella storia della Formula 1 e del motorsport in generale, ma anche molto diversi.

verstappen time copertina
Max Verstappen sulla copertina del Time. credit: time.com

 


Leggi anche: F1 | GP Las Vegas – Ecco svelati gli orari tv e il programma


 

I precedenti

Non è quindi una cosa da tutti finire in copertina sul Time, nemmeno se sei un più volte campione del mondo di F1. Non è successo molte volte nella lunga storia del magazine.

La più recente risale al 2016, quando dedicarono la copertina a Lewis Hamilton. Lo fecero un mese dopo che il britannico perse il mondiale di quella stagione contro l’amico Nico Rosberg.

A inizio secolo troviamo la dedica al tedesco Michael Schumacher, dopo la vittoria del suo quarto mondiale consecutivo con la Ferrari, nel 2003. Ad una decina di anni prima risale la copertina dedicata al compianto Ayrton Senna, due settimane dopo la sua morte.

Andando un po’ indietro nel tempo, troviamo il ferrarista Gilles Villenueve, nel 1981, glorificato per la grande vittoria nel GP di Spagna di quell’anno.

La prima e più antica comparsa risale al 9 luglio 1965, quando Jim Clark venne celebrato in copertina per essere l’unico pilota della storia ad aver vinto il mondiale di Formula 1 e la 500 miglia di Indianapolis nello stesso anno.

 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine di copertina: credit @Max33Verstappen on X

 

Articoli Correlati

F1 | GP Las Vegas, la bandiera rossa ferma la sessione – SINTESI FP3

Francesca Anna T

F1 | Analizziamo i progressi di alcuni team nel 2023 insieme a Tonio in ESCLUSIVA

Vanessa Cravotta

F1 | GP Qatar- Qualifiche, Leclerc e la regola sul tempo minimo nel giro di lancio: “Così è uno schifo…”

Maria Grazia De Sanctis

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.