Maggio 22, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Verstappen sulle vetture attuali: “sembrano delle barche”

Max Verstappen si è espresso a proposito del feeling alla guida delle vetture di F1 dal cambio regolamentare del 2022.

In una F1 sempre più concentrata sull’aerodinamica per aumentare la performance, Verstappen ha spiegato l’altro lato della medaglia del guidare vetture a effetto suolo. Ha raccontato la differenza tra i tratti veloci e quelli lenti da percorrere, e spiegato il perché di questa sproporzione.

Verstappen vetture F1
Verstappen non è soddisfatto delle vetture attuali? “Bene nelle curve veloci, ma in quelle lente…”
Fonte: F1inGenerale

Il Campione del Mondo in carica ha affermato: “Le curve ad alta velocità con queste monoposto sono abbastanza buone, ma a bassa velocità sembra di essere su una barca“. Questa differenza è data soprattutto dal peso e dalle dimensioni.

Il carico aerodinamico che producono le auto a effetto suolo permette di percorrere in maniera ottimale le curve veloci. Non bisogna dimenticare, però, che queste auto hanno un peso rasente agli 800 kg, una lunghezza di oltre 5 metri e una larghezza di 2 metri. Questo le porta ad essere molto più ingombranti quando si tratta di percorrere delle curve a bassa velocità.

Verstappen, però, non vede questo come un aspetto troppo grave, poiché sostiene che siano le curve veloci quelle più divertenti. Aggiunge poi: “Le vecchie auto erano un po’ più agili, ma queste generano sicuramente molto carico aerodinamico nelle curve ad alta velocità”.


Leggi anche: F1 | Lewis Hamilton: “Non vedo l’ora di imparare l’italiano”


Max sul cambio regolamentare del 2026

A partire dal 2026 le PU saranno caratterizzate da una ripartizione della potenza in egual misura tra la combustione energetica e i componenti elettrici. Non sarà questo, però, il cambiamento importante secondo Verstappen. “Dovremo fare i conti con alcuni compromessi su alcune piste dove usi molta energia per giro. Non sono sicuro che dovremmo andare in quella direzione“.

L’olandese ha concluso parlando della riduzione di peso e dimensioni delle monoposto a cui punta anche la FIA. La proposta per il 2026 è quella, infatti, di alleggerire le auto fino a 50 kg. Max ha sposato quest’idea dichiarando: ” Per me è più importante cercare di combattere il peso delle vetture, cercare di ottimizzarlo invece di tutti questi strumenti e trucchi per cercare di aiutare il sorpasso o l’inseguimento”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

IndyCar | Mercato piloti – Dura presa di posizione di Chip Ganassi su McLaren, Palou ipoteca il titolo dopo Indianapolis

Alessandro P

F1 | GP Australia – Ferrari al top e Red Bull così così nelle libere: Marko fa chiarezza

Vanessa Cravotta

F1 | GP Canada – I 5 Punti Chiave delle Qualifiche di Montreal

Paddock News 24

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.