Luglio 23, 2024
Paddock News 24
AustrianGPF1PN24

F1 | GP Austria – Leclerc dopo la Sprint Race: “Non sono al livello che vorrei”

Le dichiarazioni di Charles Leclerc dopo la Sprint Race valida per il GP d’Austria, dove non è riuscito a trovare la confidenza giusta con la vettura e con le condizioni della pista.

Il monegasco si è trovato in difficoltà sin dall’inizio delle qualifiche-shootout affrontate in mattinata, quando ha rischiato l’eliminazione in Q1, salvandosi per un solo e piccolo millesimo. Il continuo della sessione non è stato brillante e dopo un impeding su Piastri è stato costretto a partire dalla nona posizione per quanto riguarda la Sprint Race. In condizioni di pista bagnata, ancora una volta non si è trovato propriamente a suo agio, manifestando ancora una volta il feeling non ottimale con la sua vettura.

leclerc sprint race gp austria
Le dichiarazioni di Leclerc dopo la Sprint-Race – Foto: SportMediaset

Le dichiarazioni di Leclerc dopo la Gara Sprint

“Non sono al livello che vorrei in queste condizioni: appena la pista è metà asciutta e metà bagnata, non ho il feeling con la vettura, facendo tantissima fatica. Non ci sono scuse: devo migliorare in queste circostanze. Sono condizioni che di solito non si trovano spesso in un campionato, invece è la terza gara di fila in cui si verificano”, ha affermato il monegasco.

Bisogna migliorare, ci stiamo lavorando, purtroppo sembro sempre prendere la scelta errata e poi diventa difficile, si perdono confidenza con la macchina e passo. Ora guardo avanti e mi auguro che domani si possa fare una bella corsa. Se dovesse essere asciutta come mi auguro, ieri il passo c’era, sarebbe quindi solo questione di ritrovare confidenza e spingere. Non credo che avremo quello della Red Bull ma, se ci dovesse essere un’opportunità, ci proverò”.


Leggi anche: F1 | GP Austria; Penalità Leclerc, Ferrari ammette: “È colpa nostra”. Ecco il team radio


“Guarderemo con il team cosa migliorare sulla comunicazioni, non abbiamo gestito la situazione nel migliore dei modi”, ha affermato infine sulla situazione di impeding che lo ha portato alla penalità di tre posizioni.

Fonte foto copertina: ANSA

 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

 

Articoli Correlati

F1 | Ferrari-Newey: previsto un nuovo incontro, ecco quando!

Luigi Belfiore

IndyCar | Novità in casa Meyer Shank Racing: Castroneves lascia, Blomqvist titolare

Lorenzo P

F1 | GP Ungheria – McLaren e Piastri non demordono: “Penso che la vittoria sia vicina”

Elisa Migliorino

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.