Maggio 23, 2024
Paddock News 24
F1

F1 | Ralf Schumacher difende Mick: “Se ci fosse stato Michael non lo avrebbero trattato come hanno fatto”

In un’intervista Ralf Schumacher ha difeso a spada tratta il nipote Mick Schumacher, affermato di non aver apprezzato diversi atteggiamenti di Steiner…

Ralf è sicuro, se fosse stato presente Michael, non sarebbe successo quello che è successo…

Ralf Schumacher Mick
2J1BXKC Jeddah, Saudi Arabien. 24th Mar, 2022. March 24th, 2022, Jeddah Corniche Circuit, Jeddah, Formula 1 Grand Prix of Saudi Arabia, in the picture Mick Schumacher (DEU), Haas F1 Team talking to his uncle Ralf Schumacher Credit: dpa/Alamy Live News

“Se ci fosse stato Michael, Mick non sarebbe stato trattato così” a parlare è Ralf Schumacher che ha detto la sua sulla fine del rapporto tra Mick Schumacher e la Haas, nel corso di un’intervista.

Secondo l’ex pilota, infatti, il trattamento ricevuto dal nipote Mick non sarebbe stato idoneo. Dopo due anni nel team, infatti, il pilota tedesco ha dovuto abbandonare la scuderia e fare spazio ad Hulkenberg.

Un addio che sa di amaro se si pensa a come è finita ,per il momento, la carriera in F1 del tedesco, e che non è decisamente piaciuto a Ralf Schumacher. In un’intervista, infatti, il commentatore di Sky Deutschland ha affermato di aver trovato il modo della Haas di trattare Mick nel corso della stagione decisamente sbagliato.

Schumacher: “Se ci fosse stato Michael non sarebbe stato trattato così”

Io ammetto che nella prima parte di stagione mio nipote ha sbagliato. È stato lento e fatto tanti, troppi, incidenti. Se sbagli così, ovviamente causi dei danni alla scuderia. Proprio per questi motivi se Gunther avesse parlato con Mick in privato e gli avesse detto che doveva migliorare le performance non avrei detto niente. Ma la cosa che non mi è piaciuta è stata l’intervista in cui dice più o meno “Se non gli andiamo bene noi può andarsene, non è costretto”.

Se Mick non avesse fatto errori come sarebbe andata la stagione 2022? Non sarebbe stata molto meglio perché il problema era anche la macchina, non aveva un buon mezzo, e questo lo possiamo capire chiaramente anche da ciò che si può vedere nella serie Netflix. In più di un’occasione, inoltre, non mi è piaciuto, come Steiner ha trattato Mick”

“Se sei un uomo maturo, dovresti comportarti diversamente con un ragazzo. Penso che se mio fratello fosse stato presente Gunther avrebbe avrebbe agito differentemente con Mick. Non si sarebbe permesso, dunque, di avere atteggiamenti di quel tipo. Da Schumacher Mick è comunque parte della mia famiglia, quindi, onestamente non sono d’accordo nel vedere che si parli di lui o con lui così”

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

Articoli Correlati

F1 | GP di Spagna – Classifica piloti e costruttori dopo il weekend catalano [Round 7/22]

Alice Mattei

F1 | Vasseur rivela le aspettative della Ferrari per il 2024

Vanessa Cravotta

F1 | GP Messico – Caos in tribuna, tifosi di Perez aggrediscono i Ferraristi di Leclerc, punizioni durissime

Maria Grazia De Sanctis

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.