Maggio 18, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Verstappen: “Leclerc? Deve avere pazienza, anche io ho dovuto imparare ad attendere e fidarmi”

Pazienza è questa la parola d’ordine per Verstappen che consiglia a Leclerc di fidarsi e aspettare, il team farà progressi…

Il pilota ha infatti raccontato come anche lui abbia dovuto affrontare tanti problemi e la pazienza, appunto, sia stata la chiave

Verstappen LeclercFonte: Unknown

“Charles? Per vincere serve essere pazienti…” così Verstappen ha parlato di Leclerc e della Ferrari in un’ intervista.

A detta del pilota olandese infatti il venticinquenne dovrebbe essere paziente, perchè in fin dei conti i risultati in F1 non sono poi così immediati, perchè anche lui a suo tempo ha dovuto vivere gli stessi momenti. Un consiglio che arriva da chi la macchina a muro l’ha messa tante, tantissime volte, da chi ha, per diverso tempo, corso sfiorando il limite, tra ciò che è concesso e ciò che è punibile. Un consiglio, che arriva in un periodo buio per il monegasco, sempre più in difficoltà, con una macchina al di sotto delle aspettative.

A peggiorare il momento, in oltre, ci sono anche gli sbagli, tanti, per alcuni troppi, del pilota stesso, spesso aggressivo in macchina, tanto da commettere imprudenze. Ecco le parole di Verstappen.

Verstappen: ” Charles? Serve pazienza per vincere”

“Per vincere ho imparato con gli anni che serve pazienza. Anche io stesso ho sempre creduto nel progetto della mia scuderia. Ho visto che il mio team si impegnava ed ho aspettato. Nonostante il lavoro duro e i sacrifici, infatti, serve tempo. Non si può forzare nulla in F1, non è vero che se sei la terza forza devi vincere per forza. E’ un lungo processo. Piano piano si migliora, si prendono persone adatte e ad un certo punto si fanno passi avanti fino a vincere un titolo. Ci sono stati anni in cui gli accordi per il motore sono venuti meno e non avevamo potenza e i problemi erano tanti. Non riuscivamo a mostrare, dunque, il nostro potenziale. Ho dovuto avere pazienza e fidarmi, ero frustrato, ma non si può fare altrimenti. Anche Charles dovrebbe esserlo, anche lui deve fidarsi ed aspettare. Arriveranno i risultati”

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

Articoli Correlati

F1 | Primo giro on board di una monoposto 2024 – VIDEO

Alessia Malacalza

MotoGP | Sprint GP Spagna – Bagnaia attacca Binder per l’incidente

Samuele Buccoliero

DTM | “Disponibili per un ulteriore programma”, un costruttore punta ad un clamoroso ritorno nel 2024 con le GT3

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.