Maggio 18, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Alesi difende Vasseur e afferma: “Newey in Ferrari? Non serve in questo momento”

Newey sarebbe inutile in Ferrari. E’ questa l’affermazione fatta da Alesi

A detta dell’ex pilota infatti l’ingegnere non potrebbe iniziare a lavorare sulla vettura prima del 2025 a causa di varie clausole nei contratti…

Alesi NeweyFonte:Unknown

Newey in Ferrari? “Non servirebbe a nulla”, così Alesi ha parlato di Adrian Newey, precisando come l’ingegnere Red Bull sarebbe del tutto inutile alla Ferrari che, al contrario, al momento avrebbe solo bisogno di tempo e di seguire Vasseur.

In un’intervista l’ex pilota francese della Ferrari ha infatti affermato di essere fiducioso e di credere l’attuale team principal sarà la persona giusta per rialzare le sorti del team italiano. Affermazione, questa, che arriva in un periodo decisamente nero per la scuderia di Maranello, ancora in evidente difficoltà, ancora lontana dalle prestazioni che quest’anno avrebbe dovuto avere.

Prestazioni che potrebbero migliorare, a detta di molti, se a lavorare all’interno nel team ci fosse anche Adrian Newey, fiore all’occhiello della Red Bull. Ed è di questo che ha parlato Alesi nel corso dell’intervista, precisando come la scuderia non vedrebbe grosse modifiche con l’arrivo dell’inglese, perlomeno nel breve periodo. La prima monoposto costruita sotto l’occhio vigile dell’ingegnere, a causa delle varie clausole, sarebbe infatti solamente quella 2025.

Alesi: “Frederic è la persona giusta”

Newey non serve. Non è più come in passato. Anni fa se veniva preso un ingegnere, infatti, lo si poteva vedere all’opera subito. La prima macchina costruita sotto lo sguardo di Adrian, invece, sarebbe quella della stagione 2025. A causa delle varie clausole che sono presenti all’interno dei contratti dei membri del team, infatti, non potrebbe prima. Non serve dunque prendere Newey, non riuscirebbero comunque ad ottenere risultati nel breve periodo. Vasseur è la persona giusta. Alla Ferrari serve lui e quello su cui devono lavorare è affidabilità, prestazione e stabilità. Frederic comprenderà quale di questi sia il più necessario ed impellente e lavorerà su per migliorare”

ueSeguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

Articoli Correlati

F1 | GP Arabia Saudita – Qualifiche, Leclerc ammette: “La Red Bull è su un altro pianeta”

Marco Cesaroni

F1 | Vasseur mette a tacere le domande sulla Red Bull: “Se vincerà tutte le gare? Impossibile dirlo”

F1 | Rivoluzione Mercedes: il progetto 2024 rischia di essere fallimentare?

Francesca Anna T

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.