Maggio 21, 2024
Paddock News 24
Breaking NewsF1PN24

F1 | Altro acquisto in casa Alfa Romeo, ingaggiato James Key: sarà Direttore Tecnico

Ufficiale il passaggio di James Key da McLaren ad Alfa Romeo, sulla strada che porterà all’ingresso di Audi nel 2026.

James Key Alfa Romeo
© unknown

L’Alfa Romeo continua ad effettuare acquisti in casa McLaren: dopo l’approdo dell’ex Team Principal Andreas Seidl, ecco l’arrivo di James Key nella fabbrica di Hinwil. Così come l’ingaggio dell’attuale CEO di Sauber, anche quello dell’ingegnere britannico è volto al futuro debutto di Audi in Formula 1. Il nuovo incarico di Key inizierà il prossimo 1 settembre, dal momento che attualmente sta osservando il periodo obbligatorio di gardening leave. L’ex McLaren andrà a sostituire l’attuale Direttore Tecnico, Jan Monchaux.

Quella di Alfa Romeo, come detto, è in realtà una mossa in ottica 2026, anno in cui Audi avrà completato l’acquisizione di Sauber. Così facendo si andrà a ricomporre un duo che tanto bene ha fatto negli ultimi anni a Woking, coppia che il marchio tedesco spera porti altrettanti benefici. Affiatamento con Seidl ma, soprattutto, con l’ambiente di lavoro: quello di James Key rappresenta, infatti, un ritorno, avendo già lavorato in Sauber dal 2010 al 2012.

Dagli inizi in Jordan fino all’approdo in McLaren, passando per Force India e Toro Rosso: la carriera di James Key

Si può affermare con certezza che l’ingegnere britannico sia, per certi versi, un “predestinato”. Basti pensare che nel 2005, ai tempi della Jordan, con i suoi 33 anni divenne il più giovane Direttore Tecnico nella storia della massima serie automobilistica. La carriera di Key proseguì poi con le avventure in Midland e Spyker, fino all’arrivo in Sauber, con cui ottenne quattro podi e sfiorò una vittoria nel GP della Malesia del 2012  con gli allora piloti Sergio Perez e Kamui Kobayashi.


Leggi anche: F1 | GP di Spagna – Classifica piloti e costruttori dopo il weekend catalano [Round 7/22]


James Key ha avuto anche l’occasione di assaggiare il mondo Red Bull senza, tuttavia, mai raggiungere il team ufficiale: dal 2013 al 2018 ha, infatti, lavorato per Toro Rosso. L’anno successivo ebbe poi inizio l’avventura in McLaren, contribuendo non poco alla rinascita della squadra britannica. Il punto più alto resta sicuramente la doppietta al Gran Premio d’Italia del 2021, con la vittoria di Daniel Ricciardo e il secondo posto di Lando Norris, un ritorno al successo che mancava da ben nove anni.

L’entusiasmo di Andreas Seidl: “James ha un’esperienza straordinaria, sarà fondamentale”. Gli fa eco Key: “Felice di tornare in Alfa Romeo, ci aspetta un futuro entusiasmante”

Con il comunicato ufficiale da parte di Alfa Romeo sono arrivate anche le prime dichiarazioni, a cominciare dall’Amministratore Delegato di Sauber Group, Andreas Seidl. “Sono lieto di dare il bentornato a casa a James, il quale si unisce a noi per dar forma al futuro di questa squadra. L’attività che troverà è cambiata molto rispetto a quando era qui, ma sono sicuro che saremo in grado di continuare il percorso di crescita che abbiamo intrapreso. – ha affermato il CEO – La nomina di James è un passo fondamentale in questo senso: ha un’esperienza straordinaria in questo sport, non solo come Direttore Tecnico. Voglio inoltre ringraziare Jan (Monchaux, ndr) per il suo prezioso contributo nel portare la Sauber dov’è ora”.

Si insedierà in Alfa Romeo soltanto a partire da settembre, ma nel frattempo James Key ha già rilasciato le prime parole da neo Direttore Tecnico: “Sono lieto di tornare a Hinwil a lavorare con vecchi e nuovi colleghi della Sauber; ho ricordi molto belli del periodo trascorso lì. Non vedo l’ora di guidare la parte tecnica della squadra in uno dei momenti più critici della sua lunga storia, mentre ci avviamo verso un futuro nuovo ed entusiasmante. Sono grato ad Andreas per la fiducia che ha riposto in me e non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con lui”, ha chiosato il britannico.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Milano AutoClassica 2023 | Legame tra storico e moderno

Jacopo Moretti

F1 | Com’è nata la crisi interna in Red Bull! Ecco il piano di Horner…

Luigi Belfiore

Finali Mondiali Ferrari 2023 | Il Mugello più rosso di sempre con 499P e F1 – FOTO

Nicolas Mangano

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.