Giugno 13, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | De Vries, addio motorsport: nel suo futuro c’è… Harvard

A distanza di un mese dal licenziamento, Nyck De Vries ha parlato dei suoi piani futuri, rivelando l’intenzione di voler studiare ad Harvard.

Dopo l’ex Williams Nicholas Latifi, che ha da poco comunicato il suo ritiro dalle corse per dedicarsi esclusivamente allo studio, ora è la volta di Nyck De Vries, il quale ha da poco comunicato la sua intenzione di frequentare la celebre università statunitense di Harvard.

De Vries Harvard
Nyck De Vries (licenziato da AlphaTauri dopo appena dieci gare), © unknown

A rivelarlo è stato proprio lui stesso alla testata RacingNews365: “Non ho mai studiato in vita mia, non ho nemmeno finito le superiori. Ora che ho più tempo e interesse per imparare qualcosa di nuovo ho deciso che a settembre inizierò un corso, ‘Negotiations and Leadership’, ad Harvard”.

Il campione del mondo 2021 di Formula E inoltre ha, per la prima volta, commentato il licenziamento da parte di AlphaTauri: “In realtà non è stato difficile da accettare. Si è svolto tutto in modo naturale, perchè ho avuto la fortuna di avere molto sostegno. De Vries non ha poi nascosto avere già lo sguardo rivolto verso nuovi hobby: “Da allora ho giocato parecchio a golf”.


Leggi anche: F1 | A Monza nuova livrea per la Ferrari? Ecco le FOTO del merchandising per il GP d’Italia


L’olandese sembra, quindi, aver smaltito bene le scorie derivanti dalla fine anticipata della sua esperienza in Formula 1, durata solamente dieci gare, conclusa senza conquistare neanche un punto (unico pilota al pari di Logan Sargeant). Questo ha portato Helmut Marko a sostituirlo con il rientrante Daniel Ricciardo a partire dal Gran Premio d’Ungheria.

Il 28enne olandese ha così abbandonato (momentaneamente?) non solo la Formula 1 ma il motorsport in generale, nonostante avesse sul tavolo varie proposte. A cominciare da un approdo nel campionato endurance, oltre ad un ritorno in Formula E. In questo senso la sua presenza a Londra per il round finale della serie elettrica faceva presagire qualcosa che, però, è stato presto smentito dalle sue stesse dichiarazioni.

Crediti immagine di copertina: planetf1.com


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | GP Arabia Saudita – Sainz lascia il paddock dopo aver accusato un malore

Alessia Malacalza

F1 | GP Australia – Anteprima Pirelli: le mescole scelte e l’analisi dell’asfalto

Vanessa Cravotta

F1 | Ecco le gomme Pirelli per le gare americane

Antonio Spina

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.