Giugno 12, 2024
Paddock News 24
F1ImolaGPMonacoGPPN24

F1 | Fernando Alonso sul GP di Monaco: “Se la macchina non si comporterà bene sarà una tortura”

Fernando Alonso durante le interviste ha dichiarato che il fine settimana di F1 a Monaco potrebbe essere una “tortura”, soprattutto se Aston Martin non sarà in grado di risolvere i problemi avuti a Imola.

Tra pochi giorni inizierà l’ottavo round stagionale di F1 sulle strade di Monaco e, visto il weekend molto difficile a Imola, Fernando Alonso pensa che se le cose non dovessero migliorare potrebbe essere una “tortura”.

Fernando Alonso sul GP di F1 a Monaco. Crediti: Aston Martin Aramco Cognizant Formula 1 Team

Alonso ha faticato a trovare ritmo e velocità durante tutto il weekend del Gran Premio dell’Emilia Romagna, e ha toccato il punto più basso con l’incidente durante le FP3 all’uscita della Rivazza 2. Quest’ultimo ha compromesso anche la qualifica in cui lo spagnolo è stato eliminato nel Q1, e anche durante questa sessione ha avuto difficoltà, andando nella ghiaia in uscita dal Tamburello.

La gara è stata molto difficile ed è stata conclusa al 19° posto, mentre il suo compagno Lance Stroll è arrivato 9°, dimostrando che la vettura poteva avere il potenziale per raggiungere la zona punti. Ma purtroppo per Fernando è stato impossibile risalire la classifica, perché era fondamentale la posizione di partenza.

È andata come previsto“, ha dichiarato. “Qui si spera solo in una Safety Car o in una bandiera rossa che possano movimentare la gara. Non è successo, quindi è stato un po’ noioso stare dietro nel traffico. Abbiamo provato diverse strategie per ottenere dati per la squadra. Ma per il resto non c’era molto da fare“.

Ha concluso il suo pensiero sulla gara dicendo: “Mi è sembrato che la macchina fosse simile al resto del weekend, ma ovviamente il team ha tutti i sensori e tutti gli strumenti per vedere le prestazioni, quindi dobbiamo vedere cosa dicono i numeri“.


Leggi anche: F1 | GP Monaco 2024 – Anteprima e orari TV Sky e TV 8


Quali sono le aspettative verso Monaco?

Il prossimo appuntamento sarà questo fine settimana a Monte Carlo, altro circuito su cui è difficilissimo superare e dove sarà fondamentale la qualifica. L’anno scorso Alonso ha sfiorato la pole position e la 33°esima vittoria in carriera finendo in entrambi i casi secondo, ma vicino a Max Verstappen.

Quando gli è stato chiesto se prevede di essere più competitivo sulle strade del principato, Alonso ha risposto: “Non lo so, dipenderà dalla macchina. Se la macchina non si comporterà bene, sarà una tortura [cercare di] andare forte a Monaco. Prima di tutto, dobbiamo trovare il giusto setup della macchina, abbiamo bisogno di trovare il massimo delle prestazioni.

Ha inoltre dichiarato: “Dobbiamo concentrarci sul sabato, la domenica è come qui [a Imola], nessuno sorpassa. Quindi l’impegno sarà per il sabato, così come per tutti gli altri team. Speriamo che il giro perfetto arrivi il prossimo fine settimana“.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti Copertina: astonmartinf1.com

Articoli Correlati

F1 | GP Cina – I risultati della gara di Shanghai: Ferrari, a quando gli aggiornamenti?

Alessia Malacalza

F1 | La Ferrari è ancora un passo avanti a McLaren?

Francesca Anna T

F1 | GP Imola – Norris arriva secondo: ecco le sue dichiarazioni

Eleonora M.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.