Luglio 18, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Ferrari pronta a fornire power unit per Andretti

Ferrari si dimostra favorevole all’ingresso di Andretti in Formula 1 e pensa di fornire la power unit all’ipotetica nuova scuderia

Dopo l’approvazione della Fia di Andretti, nel paddock in molti si sono dimostrati titubanti riguardo l’ingresso di un undicesimo team sulla griglia di partenza. Secondo quanto riporta Formu1a.uno, la Ferrari, al contrario, non ha espresso opinioni sfavorevoli sull’eventuale ingresso di Andretti, anzi sarebbe disponibile a fornire la power unit per le monoposto.

Non è un mistero che la Formula 1 stia vivendo un periodo d’oro anche da un punto di vista economico. Dopo i problemi causati dal covid e dalla pandemia, la Federazione ha registrato una notevole crescita di capitale per ogni singola scuderia che ha portato la F1 a rappresentare una grandissima fonte di business.

ferrari andretti
Micheal Andretti @credits formula 1 analisi tecnica

I controlli della Fia, infatti, dimostrano che ogni scuderia vale indicativamente almeno un miliardo di dollari. Il business, dunque, ha permesso alla Fia di accettare la proposta di Andretti di entrare a far parte dei team in griglia. Il presidente della Fia Mohammed Ben Sulayem ha dichiarato che l’obiettivo è quello di avere più macchine in griglia per una maggiore competizione in pista.


Leggi anche: F1 | UFFICIALE – Arriva il rinnovo di Spa fino al 2025


La decisione poi è passata al FOM e a Stefano Dominicali. Tra gli scogli per l’approvazione c’è sicuramente la questione della motorizzazione. L’innesto di un undicesimo team, infatti, andrebbe a modificare anche gli equilibri politici all’interno della Federazione. Alpine, ad esempio, si è dichiarata sfavorevole ad una eventuale motorizzazione di Andretti.

Diversa la posizione della Ferrari. Il team di Maranello è rimasto piuttosto neutrale e non ha preso posizioni riguardo l’ipotesi di ingresso di Andretti. Tuttavia, anche a causa della perdita della motorizzazione di Sauber a sfavore di Audi, potrebbe spingere la Ferrari a cercare un terzo team da motorizzare per tornare finalmente ad avere un forte peso politico all’interno della Fia e della F1.

Andretti, dunque, per Ferrari potrebbe rappresentare la soluzione per tornare ad avere una voce forte all’interno del paddock e non solo.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

F1 | Ecco i primi dettagli sulla livrea Ferrari per il GP di Miami – VIDEO

Davide Allegretti

IMSA | 12 ore di Sebring – Risultati dopo 6 ore: Acura ci prova, Cadillac torna in testa

Francesco Ghiloni

F1 | GP Miami – Qualifiche Ferrari, Sainz “Si poteva fare anche di più. L’incidente di Charles? Un momento poco fortunato”

Federico Palmioli

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.