Maggio 24, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Sainz dopo il GP di Cina: “E’ frustrante non sapere dove sarò l’anno prossimo, ma…”

Carlos Sainz non sta avendo sicuramente vita facile e il nervosismo è stato tangibile anche durante il GP di Cina…

Una situazione non facile scatenata anche dall’arrivo di Lewis Hamilton nel 2025

Sainz GP Cina
Carlos Sainz e Charles Leclerc mostrano ognuno il proprio casco al compagno di squadra (crediti: @ScuderiaFerrari via X)

“A volte è frustrante andare a letto senza sapere dove sarò in futuro” a parlare è Carlos Sainz che dopo il movimentato GP di Cina, ha raccontato quanto il fatto di non sapere ancora cosa gli riserverà il futuro possa essere pesante.

Dal prossimo anno, infatti, ad occupare il sedile di Sainz ci sarà Lewis Hamilton che tenterà insieme a Leclerc di riportare in alto la Ferrari. Un obiettivo che lo accomuna con chi prima di lui ci ha provato, con chi ha vestito, tra alti e bassi, quella tuta rossa.

Non è poi così strano, dunque, che per Sainz questo non sia un periodo idilliaco, soprattutto visto che il futuro appare ancora decisamente incerto. Ad oggi, infatti, Sainz non ha difatti ancora un contratto firmato e il rischio di non trovare posto in una F1 sempre più difficilmente accessibile non è del tutto azzerato. Ecco le parole dello spagnolo nel corso di un’intervista post GP di Cina.

Sainz: “Frustrante andare a letto senza sapere dove sarò”

“Penso che se otterrò un sedile o no, dipenderà da come andrà questa stagione in Ferrari. La cosa bella della Formula 1 è che se lavori bene sicuramente avrai qualche occasione interessante. Come mi sento? A volte è frustrante, non so quale futuro avrò e non sempre è facile. C’è anche un lato positivo però è emozionante sapere che inizierò una nuova avventura e che ho tantissime opzioni davanti a me. L’unica cosa a cui penso ora però è dare il massimo in pista, al resto pensa il mio entourage”

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

 

Articoli Correlati

Superbike | GP Olanda, Sintesi Gara 2: Razgatlioglu e BMW scrivono la storia ad Assen

Luigi Belfiore

WEC | Sovrapposizione del round di Spa con la Formula E, quali sono i team penalizzati?

Alessandro P

F1 | Ferrari batte Red Bull: ecco com’è andato il fatidico crash test

Alessia Malacalza

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.