Luglio 14, 2024
Paddock News 24
AbuDhabiGPF1PN24

F1 | GP Abu Dhabi – Qualifiche – Russell deluso, ma a caccia del podio

Nelle qualifiche del Gran Premio di Abu Dhabi,  Hamilton ha mancato il Q3, George Russell in P4.

qualifiche Abu Dhabi
credits Mercedes Press Office

George Russell ha ottenuto il quarto miglior tempo nelle qualifiche del Gran Premio di Abu Dhabi.

Rispettate le previsioni della vigilia come racconta Russell: “Prima dell’inizio del week end, ci eravamo detti che avremmo potuto ottenere il quarto posto in qualifica“.

Nelle FP3 entrambe le Mercedes hanno mostrato una competitività promettente e un ritmo decente con condizioni di pista più calde e un buon bilanciamento della vettura grazie ai cambiamenti di assetto effettuati durante la notte.

La buona prestazione nelle FP3 ha infuso ottimismo in Russell che si è convinto di poter fare tempi migliori in qualifica, ma non è stato cosi: “Detto questo, dopo la prestazione delle FP3 in cui siamo stati i più veloci ad ogni singolo giro, ma da quella sessione alle qualifiche siamo migliorati solo di sei decimi. Considerando che la temperatura della pista è scesa e che avevamo meno carburante in macchina, penso che avremmo potuto ottenere di più. È stato un po’ deludente“.

Il team ha lottato duramente per mettere le gomme nella finestra giusta durante la Q1 e solo mezzo secondo dalla P1 alla P16. Le temperature più fredde della pista durante la sessione di qualifica al tramonto e il traffico intenso hanno reso difficile la situazione a tutti.

Entrambe le Mercedes hanno faticato a trovare prestazioni ottimali in queste condizioni difficili. Mentre Hamilton non è riuscito a qualificarsi in Q3, Russell è riuscito a guadagnarsi la seconda fila nella griglia di partenza.

Mercedes e Ferrari sono in lotta per il secondo posto nella classifica costruttori, Russell vuole terminare al meglio la stagione: “Voglio concludere la stagione alla grande. Quindi alla fine il mio obiettivo è salire sul podio e conquistare punti per la squadra nel Campionato Costruttori. Quindi vediamo cosa ci riserva il domani: punteremo al miglior risultato possibile. Sono emozionato per l’ultima gara della stagione. Anche se Lewis ha avuto una sessione difficile oggi, sono sicuro che farà progressi domani”.

 

Immagine di copertina: credits Mercedes Press Office


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | Turrini avvisa e svela: “Attenti, la mancata scadenza del contratto di Leclerc è un segnale preoccupante: ecco quale”

Maria Grazia De Sanctis

IndyCar | The Thermal Club $1 Million Challenge 2024 – Anteprima e Orari TV

Lorenzo P

F1 | Rivelata la data di uscita di Drive To Survive 6, l’attesissima serie targata Netflix

Alessia Malacalza

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.