Giugno 18, 2024
Paddock News 24
CanadianGPF1PN24

F1 | GP Canada – Verstappen cerca la rivincita dopo Monaco: “La pista qui è unica”

Alla vigilia del GP del Canada, Max Verstappen è in cerca di una rivincita. Riuscirà l’olandese a riscattare il team dopo Monaco?

Dopo un difficile weekend nel Principato, che l’ha visto concludere la gara fuori dalla top 5, il tre volte campione del mondo è pronto a scendere in pista. Il GP del Canada potrebbe essere il luogo di rivalsa perfetto per Max Verstappen. Anche se ci si aspetta una prestazione altrettanto buona della Ferrari e anche di McLaren. Riuscirà il tre volte campione del mondo ha confermare la leadership del campionato a Montreal?

Gp canada Verstappen
Verstappen l’anno scorso in Canada (crediti: Eurosport)

Ultime tre gare burrascose

Negli ultimi tre GP, il pilota numero uno della Red Bull ha portato a casa “solo” una vittoria. Utilizzare la parola “solo” sembra esagerato ma, dopo il 2023, è strano vedere spuntare nella classifica delle vittorie del 2024, già altri due nomi oltre quello dell’olandese. A Miami, complice un danno al fondo di Verstappen e una fortunata safety car per la McLaren, Lando Norris ha vinto la gara. A Monaco invece, è toccato a Charles Leclerc portare a casa il trofeo della vittoria tanto desiderato. Quel weekend è stato quasi da dimenticare per la Red Bull, che ha sofferto molto il circuito. Ad Imola, l’olandese ha faticato per mantenere la prima posizione da Norris che si avvicinava giro dopo giro. Sembra perciò che gli avversari della Red Bull si siano avvicinati e che il team austriaco abbia bisogno di un weekend perfetto per riconfermarsi alla guida del mondiale 2024.


Leggi anche: F1 | Quando la prossima gara? GP Canada 2024: le date e gli orari!


Le parole di Verstappen alla viglia del GP del Canada

“dopo un weekend difficile a Monaco, questa settimana sono stato con il team alla sede centrale e ci siamo preparati al simulatore per il Gran Premio del Canada“, ha detto Max Verstappen in previsione della prima giornate di prove libere: “il circuito è unico, ha alcuni cordoli vecchia-scuola e ci sono molte possibilità di sorpasso. E’ molto importante avere un giusto set up per la macchina e trovare il giusto bilanciamento per la velocità nei rettilinei e la stabilità in frenata”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine in copertina: Getty Images

Articoli Correlati

MotoGP | Piovono elogi su Acosta, i paragoni con Marquez e Rossi

Luigi Belfiore

Formula E | Giacarta E-Prix – Weekend da dimenticare per McLaren, Rast: “Problemi inattesi, abbiamo dovuto gestire”

Alessandro P

F1 | La Red Bull punta Norris: primo incontro già a Silverstone

Daniele Lo Re

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.