Luglio 25, 2024
Paddock News 24
F1JapaneseGPPN24

F1 | GP Giappone – Anteprima Ferrari – Leclerc: “A Singapore io e Carlos avevamo un accordo”

Nella conferenza stampa del GP del Giappone Charles Leclerc è tornato a parlare della vittoria di Sainz.

Leclerc Giappone
credits Charles Leclerc Facebook

Vogliamo tornare a essere una squadra vincente ha dichiarato Charles Leclerc nella conferenza stampa del Gran Premio del Giappone.

La vittoria di Carlos Sainz nel Gran Premio di Singapore ha dato carica al team, ma anche a Leclerc. Il monegasco ha raccontato che l’obiettivo del 2023 era di conquistare il titolo costruttori. Non essendo possibile il team vorrebbe conquistare il secondo posto:

Noi, come la squadra Ferrari, avevamo ambizioni di conquistare il titolo costruttori di Formula 1 quest’anno, soprattutto dopo il secondo posto che avevamo ottenuto nella stagione precedente. Tuttavia, dopo le prime gare di questa stagione, è diventato evidente che tale obiettivo sarebbe stato difficile da raggiungere. La Red Bull si è dimostrata a un livello superiore rispetto a noi“.

Di conseguenza, abbiamo ora un obiettivo ben definito: “Il nostro obiettivo migliore è quello di finire al secondo posto nel campionato costruttori. Ci impegneremo al massimo per raggiungerlo“.

Leclerc si è detto sorpreso per il calo della Red Bull a Singapore: “Sinceramente, eravamo convinti che Red Bull avrebbe vinto tutte le gare. Quindi, se c’era un’opportunità per vincere, era a Singapore, poiché la Red Bull non sembrava essere al massimo della forma in quel momento. La squadra ha svolto un lavoro eccezionale nell’essere al posto giusto al momento giusto, e anche Carlos [Sainz] ha fatto un ottimo lavoro”

La vittoria di Sainz è stata importante per il team: “Questa vittoria è stata quindi una grande spinta per la squadra. Ci ha dato nuova energia per il resto della stagione. Da un paio di gare sentiamo che stiamo progredendo nella giusta direzione e che il nostro lavoro sta dando i frutti sperati. Finalmente, ottenere questa vittoria quest’anno rappresenta un grande impulso per tutta la squadra“.

La volontà di Leclerc di sacrificare la sua gara per il bene della squadra sottolinea l’importanza della collaborazione all’interno del team:

Per quanto riguarda la mia collaborazione con Carlos, credo che abbiamo sempre lavorato bene insieme. È stato chiaro fin dal sabato sera, dopo le qualifiche, e forse anche prima, che chiunque dei due fosse in una posizione migliore avrebbe ricevuto il supporto dell’altro. Io e Carlos avevamo un accordo. Siamo stati in grado di attenerci a questo accordo. Sono davvero felice che la squadra abbia ottenuto il successo. Questo mi motiva. Mi dà un ulteriore stimolo per cercare di vincere gare prima della fine della stagione”.

credits immagine di copertina: Charles Leclerc Facebook


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | GP Qatar, problemi con la sicurezza per Pirelli: la Fia modifica gli orari

Francesca Anna T

F1 | Mercedes 2024? Vivrà la stessa stagione della Ferrari 2023

F1 | Hill al veleno su Leclerc: “E’ bravo ma incostante, ha deluso”

Maria Grazia De Sanctis

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.