Luglio 15, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Lando Norris – Stagione 2023 da incorniciare (o quasi)

Nel suo primo anno da “caposquadra”, Norris porta a casa degli ottimi risultati, nonostante qualche incertezza di troppo.

La stagione di F1 appena trascorsa rimarrà a lungo nella memoria di Norris che, nel 2023, riesce ad imporsi come uno dei piloti più in forma del momento. Nel suo primo anno come pilota di maggior esperienza della squadra, trascina il team verso il quarto posto nel campionato Costruttori e si guadagna il sesto in quello piloti.

F1 Norris stagione 2023
Lando Norris conclude il 2023 con una stagione quasi perfetta (crediti: @Lando Norris via X)

Leggi anche: F1 | McLaren, Norris e il grande elogio ad Andrea Stella


Le difficoltà di inizio stagione…

Si tratta di un risultato eccezionale se guardiamo a dove si trovava il team di Woking a inizio stagione. Infatti, sia Andrea Stella che Zak Brown, già dal principio, non avevano usato mezzi termini: la macchina era ben al di sotto delle aspettative e ci sarebbero voluti mesi per vedere la vera McLaren in pista. Motivo per il quale la prima metà di stagione si è rivelata un vero e proprio incubo per il pilota inglese a cominciare dal Bahrain, quando finisce la corsa con due giri di ritardo dal leader. Da lì una lunga discesa verso il baratro: nelle prime nove gare, Norris si classifica in top ten solo quattro volte, collezionando appena 24 punti.

…E la gloria di fine anno

La stagione sembra, ormai, compromessa e invece, col GP di Gran Bretagna, i tanto attesi aggiornamenti finalmente arrivano. Essi danno un’iniezione di fiducia all’inglese che trascina la squadra verso la parte alta della classifica, confermandosi il leader davanti al compagno Oscar Piastri. A Silverstone, Norris ottiene il secondo gradino più alto del podio, il primo dei sei totali che guadagnerà entro fine stagione. Indimenticabile, in particolare, il secondo posto di Singapore, dove è stato letteralmente trascinato dall’ex-compagno di squadra Sainz, vincitore del GP. Grazie ai risultati ottenuti nel 2023, Norris conclude l’anno con 205 punti, il numero maggiore che abbia mai ottenuto in una stagione di F1.

Qualche indecisione di troppo

Un Norris, quello visto nel 2023, praticamente perfetto. Eppure, alle volte, qualcosa è mancato e si tratta principalmente di due fattori: il sangue freddo in qualifica e la tanto agognata vittoria. Purtroppo, il pilota McLaren ha dimostrato più di una volta quest’anno di mancare di un po’ di freddezza nei momenti cruciali, soprattutto in qualifica. Ne è un esempio Abu Dhabi, dove Norris ha buttato via una possibile pole a causa di una sbavatura sull’ultima curva. Lo stesso discorso vale anche per il Qatar dove delle incertezze sul giro secco hanno consegnato la Sprint Shootout e la gara Sprint al compagno di squadra Piastri. Si tratta di piccole imperfezioni che potrebbero essere costate a Norris il quarto posto nella classifica piloti e, possibilmente, la prima vittoria in carriera in Formula 1.

 

Crediti immagine di copertina: @Lando Norris via X.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

MotoGP | Sprint GP Germania – Martin: “Stavo per cadere”

Samuele Buccoliero

IndyCar | Road America – Power furioso con Grosjean dopo le qualifiche: “Meriterebbe un pugno in faccia”

Alessandro P

F1 | Il punto debole di Verstappen che potrebbe riportare Ferrari alla vittoria

Alessia Malacalza

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.