Luglio 22, 2024
Paddock News 24
F1JapaneseGPPN24

F1 | Leclerc e Norris chiedono sanzioni più severe alla FIA

Lando Norris e Charles Leclerc ritengono che la FIA dovrebbe imporre sanzioni più severe ai piloti per impeding.

leclerc norris
credits formula1.it

Charles Leclerc e Lando Norris, nella conferenza stampa del Gran Premio del Giappone, si sono trovati d’accorso sul fatto che la FIA dovrebbe sanzionare i piloti nei casi di impeding nelle qualifiche.

La scorsa settimana a Singapore,  i commissari hanno indagato Max Verstappen  per tre impeding nelle qualifiche. FIA ha deciso di non sanzionare il pilota.

Uno di questi episodi è particolarmente grave poiché ha danneggiato pesantemente un avversario.

Verstappen aveva appena completato il suo primo giro cronometrato della sessione e ha superato Tsunoda, che era nel giro di uscita, prima dell’ultima curva.  Verstappen ha ritardato Tsunoda nel suo giro veloce, portando il pilota dell’AlphaTauri ad abortire il giro.

Dopo un’indagine degli steward, alla quale il team AlphaTauri di Tsunoda non ha partecipato, i commissari hanno multato Red Bull di 5.000 euro per non aver avvertito il proprio pilota della presenza di Tsunoda alle spalle.

Verstappen ha ricevuto la reprimenda anche per un altro incidente dopo essere rimasto fermo per 14 secondi all’uscita della pit lane alla fine della Q1. I commissari hanno anche indagato Verstappen per aver ostacolato Logan Sargeant alla fine del giro in Q1, ma gli steward hanno stabilito che l’olandese non abbia commesso alcuna infrazione in quel caso.

Il parere di Lando Norris

Diversi altri piloti hanno collezionato penalità in griglia per impeding nel corso della stagione.

Norris sostiene che l’impeding su Tsunoda da parte di Verstappen avrebbe dovuto comportare una penalità.

Non voglio dire troppo, perché creerei solo polemiche, ma penso che l’impeding avrebbe dovuto essere sanzionato con una penalità“, ha detto Norris.

Ha bloccato qualcuno. Non dipende solo dalla squadra. So che alla fine la squadra ha ricevuto la multa. Dovrebbe spettare anche al pilota guardare gli specchietti. Non hai nient’altro da fare per tutto il giro, se non guardarti negli specchietti. Sembra che molte persone facciano fatica a farlo. Nessuno sembra preoccuparsene abbastanza ed è successo molto in questa stagione, mi è successo parecchie volte, soprattutto con alcune squadre“.

L’inglese quindi preme per una linea dura da parte della FIA: “Penso che dovrebbero esserci sanzioni più severe per chi blocca le persone perché lo fanno in molti“, ha detto. “Ti rovina il giro, rovina le tue qualifiche. Yuki è stato eliminato in qualifica ed era primo in Q1″.

Norris ha concluso: “Probabilmente bloccherò qualcuno questo fine settimana e mi farò sembrare stupido“,

Proprio l’anno scorso Verstappen ricevette una reprimenda per aver ostacolato Norris durante le qualifiche a Suzuka.


Leggi anche: F1 | GP Giappone – Anteprima Ferrari – Leclerc: “A Singapore io e Carlos avevamo un accordo”


I commenti di Leclerc e Tsunoda

Leclerc ha detto di essere rimasto “un po’ sorpreso” dal fatto che i commissari abbiano solo rimproverato Verstappen per essersi fermato alla fine della pitlane.

Ciò potrebbe aprire situazioni piuttosto brutte in futuro”, ha detto Leclerc. “Ma è sempre una discussione aperta con la FIA. Cerchiamo di spiegare loro qual è il nostro punto di vista per migliorare. Sono sicuro che ne discuteremo domani sera al briefing.

Tsunoda era riluttante a discutere dell’incidente che ha coinvolto un pilota del team senior di AlphaTauri, ma ha detto di aver chiesto consiglio alla FIA dopo aver ricevuto due penalità sulla griglia nel 2023 per aver ostacolato i rivali a Montreal e Zandvoort.

Non voglio parlare veramente di Singapore, ma in generale, a dire il vero, mi sento come se fossi io quello che riceve sanzioni abbastanza consistenti“, ha detto Tsunoda. “Ma è quello che è. Ho parlato con la FIA proprio a Monza , così ho potuto capire cosa pensavano in generale.”

Tsunoda è stato indagato su 14 incidenti nelle prime 15 gare del campionato, più di qualsiasi altro pilota sulla griglia.

Immagine di copertina Lando Norris Facebook


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | Qualifiche GP Cina – Perez ancora cavaliere di Verstappen, ma avverte: “Domani è tutto in gioco”

Simona Puleo

F1 | La Ferrari allarma Horner: “In Cina saranno i nostri competitor principali”

Simona Puleo

GP Miami – Griglia di partenza: sarà sifda Verstappen-Ferrari al via!

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.