Luglio 14, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Line-up AlphaTauri 2024 non chiara, Marko spiega la situazione

Si fa attendere il rinnovo dei piloti AlphaTauri per il 2024, Marko ha dunque precisato che non sarà semplice scegliere i piloti.

In questa stagione i piloti AlphaTauri sono stati ben quattro, Marko ha dunque espresso i suoi dubbi sulla line-up del 2024. Il consulente Red Bull ha specificato che il problema è l’abbondanza di piloti disponibili.

Alphatauri 2024 Marko
Liam Lawson ottiene i primi punti in carriera a Marina Bay
Fonte: liamlawson30 (IG)

Riassumendo la stagione 2023 fino ad ora, abbiamo visto alla guida dell’AlphaTauri:

  • Yuki Tsunoda (sotto contratto con AlphaTauri dal 2021)
  • Nyck De Vries (rookie che è stato licenziato a stagione in corso)
  • Daniel Ricciardo (sostituto di De Vries, è tornato in F1 per il GP di Ungheria, ma dal weekend d’Olanda è stato costretto a prendersi una pausa dalle corse a causa di un infortunio)
  • Liam Lawson (è subentrato al posto di Ricciardo e sta dimostrando di essere un ottimo pilota raggiungendo prestazioni all’altezza del compagno di squadra)

Leggi anche: F1 | La FIA reintroduce una regola a partire dal GP del Giappone


Sicuramente escluso dal mercato AlphaTauri è Nyck De Vries, il quale è stato allontanato proprio dai vertici Red Bull. Restano in ballo tre piloti per due sedili. Innanzitutto abbiamo Tsunoda, che è cresciuto con Red Bull e che quest’anno sta mostrando dei miglioramenti.

Per i due restanti contendenti al sedile, da una parte vediamo un pilota con molta esperienza come Ricciardo. Lui potrebbe sicuramente contribuire allo sviluppo della vettura peggiore della griglia (ultima nella classifica costruttori). Dall’altra uno splendido Liam Lawson, che nelle sue prime gare nella categoria regina sta dando prova di essere un pilota di alto livello. Per esempio il neozelandese ha ottenuto i primi punti in F1 della sua carriera a Singapore, dopo tre gare dall’esordio. Sempre nello stesso weekend, ma durante le qualifiche, ha escluso Verstappen dal Q2, avendo anche un duello in pista durante la gara con quest’ultimo.

Helmut Marko ci tiene comunque a chiarire la posizione di chi non avrà un sedile nel 2024. “Abbiamo due sedili per tre piloti, dunque dovremo fare una scelta. Chiunque la prossima stagione non guiderà in AlphaTauri, sarà automaticamente il sostituto e pilota del simulatore, sia per Red Bull che per il team satellite”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Fonte copertina: @AlphaTauriF1 (X)


Articoli Correlati

Automotive | Volkswagen Golf 9: La nuova generazione sarà solo elettrica

Francesco Zazzera

F1| Il quinto posto è di Sainz: “Siamo stati lenti tutto il weekend”

Eleonora M.

F1 I Nuovo ruolo per Cognizant in Aston Martin dal 2024

Francesco Tiele

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.