Luglio 23, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | L’opinione di Hill sull’incidente tra Norris e Verstappen

Hill è stato accusato di avere dei favoritismi per Norris dopo l’incidente avuto in gara con Verstappen durante l’ultimo GP di F1 in Austria.

Damon Hill, ex pilota di Formula 1, ha dichiarato di essere imparziale per quanto riguarda l’incidente tra Verstappen e Norris in quanto si definisce un’amante della F1 e non vuole che questa situazione si ripeta in futuro.

Max Verstappen è stato coinvolto in una dura battaglia con Lando Norris durante il GP d’Austria per la vittoria, dove l’inglese ha accusato il pilota della Red Bull di essersi mosso durante la frenata. La loro lotta è finita al giro 64 quando i due hanno avuto un contatto tra di loro in curva tre dopo che il pilota della McLaren ha cercato di superare Verstappen all’esterno. 

F1 Hill incidente Norris Verstappen
Norris e Verstappen dopo l’incidente nel GP d’Austria (Credit: @f1, Instagram)

Il loro contatto è risultato in una foratura alla ruota posteriore per entrambe le vetture e questo ha portato al ritiro di Norris dalla gara e al quinto posto di Verstappen.  

La FIA, dopo l’accaduto, ha dato una penalità di 10 secondi al pilota olandese. Gli stewards hanno considerato che il movimento di Verstappen verso sinistra non era intenzionale e non è stato fatto per intimidire Norris.

Durante il podcast di Sky Sports F1  il campione del mondo del 1996, Damon Hill, ha detto subito che la sua opinione per quanto riguarda l’incidente non è basata su nessun favoritismo ma solamente sull’amore che lui prova per questo sport. In più, ci ha tenuto a precisare che questa situazione non si deve trasformare in una battaglia tra i fan olandesi e quelli inglesi.

Penso che il problema si presenti quando hai qualcuno come Max che emerge vincendo ed essendo spietato. Tutti sanno che se cerchi di superare Max per vincere, lui proverà a riprenderti il giro successivo”.

Ora, la domanda è: quanti danni stanno portando le sue azioni in gara alla sua reputazione?“.


Leggi anche: F1 | Orari TV GP Gran Bretagna – La diretta Sky e la differita TV8


Durante il podcast è stato riportato a Hill che Verstappen non è interessato alla sua reputazione e lui ha aggiunto: “Penso che sia questo il punto. Adesso non gli importa perché la sua reputazione ora sta funzionando. Alla fine lui ne uscirà come vincitore”.

Ci sono molti modi in cui i team e i piloti approcciano una gara. C’è un calcolo che si basa proprio su situazioni simili a quelle successe in Austria. Se perderò alcune gare ma vincerò più di quanto perdo, non ci dovrebbero essere problemi anche se prendo qualche rischio”.

E la prova di questo si è avuta nello scorso Gran Premio. Non è stato fatto nulla a riguardo dei fatti accaduti in pista. Non sono stati presi dei provvedimenti abbastanza decisi e quindi i piloti continueranno ad agire in questo modo”.

Hill fa riferimento non solo alla scorsa gara ma anche ai fatti accaduti nel 2021 tra Lewis Hamilton e Max Verstappen.

Questo potrebbe diventare un problema. Verstappen, oltre ad essere un ottimo pilota, potrebbe passare alla storia come troppo sopra le righe quando arriva il momento di difendere la propria posizione in gara. E questo, se accadesse, mi dispiacerebbe”.

Mi piacerebbe vedere i grandi piloti avere una reputazione impeccabile. In passato nessuno era interessato a questo genere di cose. Forse è perché le conseguenze delle loro azioni erano più disastrose rispetto ad oggi”.

Le parole di Hill sulle azioni della FIA durante lo scorso GP

Il commentatore di Sky Sports ha dichiarato che secondo lui la FIA non ha agito correttamente, visto che non è stato fatto nulla di abbastanza deciso per penalizzare l’incidente. 

F1 Hill incidente Norris Verstappen
Verstappen e Norris durante la loro lotta per la prima posizione in Austria (Credit: @f1, Instagram)

Penso che a regolare quello che accade in pista non ci debbano pensare i piloti o i team ma dovrebbe spettare alla FIA. Dovrebbe essere loro punire queste situazioni in modo abbastanza deciso per evitare che si continui su questa strada. E penso che è qui che si presenti uno dei problemi più grandi della FIA”.

Il pilota della scuderia austriaca, nonostante la penalità di 10 secondi, è finito in quinta posizione guadagnando 10 punti sul proprio avversario diretto in campionato. Nonostante la colpa dell’accaduto ricada principalmente su Verstappen, la FIA sembra non aver preso provvedimenti abbastanza decisi e duri nei suoi confronti.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Credit immagine copertina: @96f1champ, Instagram

Articoli Correlati

IndyCar | Rebus motori ibridi: rischio calcolato o credibilità della serie a rischio?

Lorenzo P

F1 | Verstappen in copertina sul Time, ecco i precedenti

Simone Dicanosa

MotoGP | Espargaró e Viñales sono convinti di poter fare bene con Aprilia nel GP del Portogallo

Samuele Buccoliero

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.