Maggio 21, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Marko descrive il GP del Giappone di Tsunoda “Ai livelli di Verstappen”

Dopo il weekend in Giappone Helmut Marko si è sbilanciato parlando dell’ottima prestazione di Tsunoda. Ha condotto un’ottima gara battendo ancora una volta il compagno di squadra: si pensa ad un passaggio in Red Bull?

I risultati ottenuti da Perez negli ultimi anni hanno fatto discutere il paddock, e Tsunoda che si sta mettendo sempre più in mostra anche agli occhi di Marko potrebbe essere pericoloso per il messicano.

Marko Tsnuoda
Tsunoda potrebbe prendere il posto di Perez?
Fonte: @schecoperez e @yukitsunoda0511 (IG)

Dopo un ottimo weekend in Australia in cui ha portato per la prima volta in stagione a punti la Racing Bulls, Tsunoda si è confermato nella gara di casa. In Giappone è infatti riuscito ad accedere nel Q3. Data la buona posizione di partenza il suo obiettivo era quello di concludere la gara in zona punti, e ce l’ha fatta.

Il consulente Red Bull aveva avvisato chiaramente il pilota nipponico e il suo compagno di squadra che se le scarse prestazioni fossero continuate il loro sedile sarebbe stato a rischio. Si è svegliato Tsunoda, ma non l’ha fatto Ricciardo che, a seguito di un GP concluso alla seconda curva, vede il suo posto sempre più a rischio.

Le parole di Helmut Marko

Il consulente Red Bull non si è risparmiato dall’elogiare Tsunoda, e ha iniziato parlando della seconda partenza, quando ormai era rimasta in pista solo una vettura Racing Bulls. “Alla seconda partenza, Yuki si è comportato straordinariamente bene. I suoi sorpassi sono stati lo spettacolo della giornata, e i fan erano completamente al settimo cielo”.

Marko poi fa un paragone per definire la bravura di Yuki in questo GP. “Il suo fine settimana è stato al livello di Max, Alonso, e gli altri davanti. Una prestazione impeccabile sotto la pressione della gara di casa”.


Leggi anche: F1 | Alonso e Honda di nuovo insieme dal 2026: ci aspettano scintille?


Il posto di Tsunoda in Racing Bulls sembra quindi essere al sicuro date le parole di Marko. C’è da considerare, però, che il giapponese non ha ancora un contratto per il 2025, così come Perez. Che possa essere il momento per Yuki di passare in Red Bull?

Marko non ha dato una risposta esplicita, ma i complimenti anche nei confronti di Perez non sono mancati. “Anche Checo è stato molto solido. E’ stato sfortunato al pit-stop, ma si è rimesso in gioco con una grande manovra contro Hamilton alla 130R. Finora sta vivendo la sua migliore stagione con noi“.

Il consulente Red Bull accenna al mercato piloti dichiarando assoluta calma a Milton Keynes. Non sentiremo notizie dalla Red Bull Racing fino a metà stagione per quanto riguarda il personale”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Fonte copertina: @VCARB


Articoli Correlati

IndyCar | Gallagher Indianapolis GP – Kirkwood fiducioso: “Vogliamo riscattare la gara di maggio”

Lorenzo P

F1 | Perez avvisa la Red Bull sul suo futuro: adesso ha fretta

Vanessa Cravotta

IndyCar | GP of Long Beach – Alex Palou, un podio ‘pensieroso’: “Si poteva fare un pò meglio”

Lorenzo P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.