Giugno 13, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Mekies mette pressione a Tsunoda? “Deve fare il passo successivo”

Yuki Tsunoda è alla quarta stagione in F1, e secondo Laurent Mekies deve dimostrare di poter fare il salto di qualità.

L’attuale pilota Racing Bulls, Yuki Tsunoda, fa parte del vivaio Red Bull dal 2018, e quest’anno ha iniziato a lavorare con Laurent Mekies. Il francese è infatti passato al ruolo di Team Principal nella scuderia di Faenza alla fine del 2023, e parlando del pilota giapponese ha fatto capire di essere in linea con i giudizi dell’ex capo squadra Franz Tost.

Tsunoda Mekies
Yuki Tsunoda nel GP del Bahrain 2024
Fonte: Jacopo Moretti per F1inGenerale

Quest’ultimo, quando era ancora ai vertici AlphaTauri, ha ribadito che un pilota che arriva in F1 ha bisogno di tre anni per ambientarsi al meglio. In questi in queste stagioni Yuki ci ha abituati a vedere degli exploit, ma difficilmente è riuscito a mantenersi costante.

L’inesperienza di Nyck De Vries l’anno scorso è stata sostituita da Daniel Ricciardo, un pilota che ha corso per tanti anni in F1 ma che ha ancora qualcosa da dimostrare. L’inizio della stagione 2024 per l’australiano non è stato ottimo, ma per il team rimane un elemento prezioso, anche per il percorso di Tsunoda. “Daniel è un punto di riferimento fantastico, ed è così bello per noi avere l’esperienza e la velocità di Daniel e la velocità pura e la giovinezza di Yuki“. Questo il pensiero di Mekies a tal proposito.

A questo punto Laurent fa capire che Tsunoda non è più un rookie, e deve dimostrare di poter applicare le conoscenze acquisite in questi anni per non farsi scavalcare dai piloti emergenti. “Quello che ci aspettiamo da Yuki è che faccia il passo successivo. I ragazzi migliori si stanno muovendo. Vengono e capiscono qualcosa in più sulle gomme, saranno in grado di guidare più velocemente in determinate situazioni”.


Leggi anche: F1 | GP Australia – Anteprima Pirelli: le mescole scelte e l’analisi dell’asfalto


Un aspetto fondamentale in F1 è saper riconoscere i comportamenti della vettura per dare il giusto feedback alla squadra: creare un rapporto di sinergia con il team di ingegneri e meccanici è molto importante per ottenere risultati. “Se hai la capacità di capire la monoposto durante la guida, diventerai più veloce. Yuki migliora anno dopo anno sotto questo punto di vista. Ha sorpreso il mondo della F1 in ogni stagione. Continuerà a sorprendere? Questa è la domanda a cui dobbiamo rispondere“.

Questi i commenti di Laurent Mekies su Yuki Tsunoda. Questa dunque per lui potrebbe essere la stagione decisiva. Riuscirà a convincere il team delle sue capacità?


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Fonte copertina: Eurosport


Articoli Correlati

F1 | I pacchetti VIP più assurdi del GP di Las Vegas: 4 milioni per vedere Adele

Antonio Spina

MotoGP | GP Francia – Arrivano gli aggiornamenti Yamaha per Quartararo e Rins

Samuele Buccoliero

F1 | GP Singapore – Alonso: “Ci aspettavamo molto meglio…”

Antonio Spina

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.