Luglio 14, 2024
Paddock News 24
PN24

F1 | Mercedes torna all’attacco, Wolff annuncia nuovi aggiornamenti in Ungheria e Belgio

Mercedes all’attacco: Wolff dichiara nuovi aggiornamenti per la W15 in Ungheria e Belgio

La Mercedes non ha intenzione di rallentare: Wolff ha dichiarato che arriveranno aggiornamenti nelle prossime gare. Dopo i successi al Red Bull Ring e Silverstone, il team di Brackley è pronto a portare nuovi aggiornamenti sulla sua W15 già a partire dal prossimo Gran Premio in Ungheria.

L’entusiasmo in casa Mercedes è alle stelle. Le parole del direttore tecnico James Allison, che già prima del Montmeló aveva espresso fiducia nelle capacità della squadra, si sono rivelate esatte.

Hamilton aggiornamenti Mercedes Wolff
Hamilton ha conquistato il GP di Silverstone

Nonostante un pizzico di fortuna in Austria, la Mercedes ha dimostrato nelle ultime gare di essere solida e competitiva,approfittando degli errori altrui e di un’evoluzione costante. Un processo di crescita che non si vuole arrestare a Brackley,dove i prossimi sviluppi sono già in programma per l’Hungaroring.

Il team principal Toto Wolff ha confermato l’arrivo di novità sulla W15 per i Gran Premi di Ungheria e Belgio, prima della pausa estiva: “C’è stato un momento in cui, grazie al lavoro di James (Allison), i dati e il distacco dagli altri hanno avuto senso. Il modo in cui bilanciamo le vetture e portiamo avanti gli sviluppi è stato fondamentale. Non si tratta solo dell’ala anteriore introdotta a Monte Carlo, ma dell’equilibrio che abbiamo raggiunto”, ha dichiarato Wolff dopo il successo di Silverstone.

Stiamo trovando prestazioni, le mettiamo sulla macchina e si traducono in tempi sul giro, cosa che non accadeva da due anni. Ci saranno altre novità in termini di prestazioni. Porteremo aggiornamenti in Ungheria e Spa, ma non dobbiamo montarci la testa“, ha aggiunto. “In Austria abbiamo vinto, ma avevamo il passo e si vedeva: non eravamo lontani, a poco più di due decimi al giro. Non eravamo così vicini da molto tempo, su una pista che in passato non ci piaceva molto.Questo ci ha fatto capire che la situazione sarebbe migliorata, ma onestamente non pensavamo che questo risultato sarebbe arrivato già a Silverstone, perché non avevamo quasi nulla di nuovo sulla macchina. Ci aspettavamo, piuttosto, di essere competitivi in Ungheria e Spa”.


Leggi anche

F1 | L’opinione di Stella dopo gli errori commessi dalla McLaren durante il GP di Gran Bretagna


Un nuovo slancio per la Mercedes?

I nuovi aggiornamenti per la W15 rappresentano un ulteriore passo avanti per la Mercedes nella sua rincorsa al titolo. La squadra di Brackley sembra aver trovato la chiave per sbloccare il potenziale della sua vettura e punta a consolidare i risultati positivi ottenuti nelle ultime gare.

L’Ungheria e il Belgio saranno un banco di prova importante per valutare l’effettiva efficacia degli aggiornamenti e per capire se la Mercedes sarà in grado di mantenere il suo slancio nella seconda parte della stagione.

Le aspettative per le prossime gare sono alte, ma la Mercedes è consapevole che la concorrenza è forte e che non ci si può rilassare. La sfida per il titolo è ancora aperta e ogni punto conquistato sarà fondamentale.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | UFFICIALE: Lewis Hamilton pilota Ferrari dal 2025, firmato l’accordo con Maranello

Francesco Ghiloni

Formula E | Berlino E-Prix 2024 – Nick Cassidy quasi perfetto, Mitch Evans regolare: la Jaguar TCS Racing si esalta in Germania

Lorenzo P

F1 | Leclerc sul futuro: “La Ferrari di Vasseur il posto migliore per me”

Francesca Anna T

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.