Luglio 15, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Perez polemico: “Quel che facciamo ad Abu Dhabi è una scocciatura”

Sergio Perez ha definito i test post-stagionali di Abu Dhabi appena conclusi una vera e propria seccatura che eviterebbe volentieri, anche se…

Sono appena terminati i test invernali per la Formula 1 prima di andare ufficialmente in vacanza. Ogni anno, infatti, al termine della stagione, i piloti scendono in pista per gli ultimi test con Pirelli. Ma non a tutti scende giù questa abitudine e quest’anno Sergio Perez si è lamentato delle sessioni del martedì di Abu Dhabi.

Dopo il GP di Abu Dhabi, Perez è rimasto a Yas Marina per i test. Terminata la sessione, però, si è lasciato andare in dichiarazioni non troppo gentili. “Per me tutto ciò è una grande rottura di scatole” ha sostenuto il pilota messicano. Per lui 117 giri totali come pilota titolare insieme a Jake Dennis che aveva esordito al volante della Red Bull durante le FP1 del venerdì.

Perez abu dhabi
Perez nel corso delle prove libere 2 ad Abu Dhabi (crediti: Paddock News 24

Nonostante sia una grossa seccatura, è importante farlo. C’è tanto da imparare ed è anche molto produttivo. In più subito dopo una gara si è ancora molto freschi per mettersi a girare. Alla fine sono tutte informazioni necessarie per la prossima stagione e per concludere l’anno” ha poi sostenuto Perez.


Leggi anche: F1 | Perché Vasseur non è d’accordo con Horner e Perez sulla strategia di Leclerc?


Per il pilota messicano è anche un modo per capire meglio quali sono stati i suoi limiti in una stagione dove la sua scuderia è stata dominante. Per il numero 11 sono 2 vittorie rispetto alle 19 di Verstappen con un paragone impietoso anche per quel che riguarda le pole position.

I test, alla fine, sono un modo ulteriore per potersi mettere a lavorare per la prossima stagione e a Perez non può fare altro che bene. “Per il mio team è stato un anno fantastico, ma io sono stato spesso in difficoltà e vorrei che non succedesse anche il prossimo anno” ha poi concluso il vicecampione del mondo in carica.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

24 Ore di Le Mans 2023 | Rockenfeller non sorpreso dalle prestazioni della NASCAR Garage 56: “Sapevo cosa aspettarmi, siamo piuttosto veloci”

Alessandro P

ELMS | Cambia il format qualifiche in LMP2, Van Uitert: “Ottima opportunità per i piloti Bronze”

Alessandro P

F1 | L’appello di Sergio Perez in vista del GP del Messico

Antonio Spina

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.