Luglio 14, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Un 2023 sottotono per Guanyu Zhou

Esaminiamo il 2023 di Guanyu Zhou: giunto al 18esimo posto nella classifica piloti.

Zhou 2023
credits Alfa Romeo Facebook

Il 2023 è stato per Guanyu Zhou il secondo anno in Alfa Romeo, al fianco di Valtteri Bottas.

A inizio stagione, il giovane pilota cinese aveva annunciato di avere questo obiettivi: commettere meno errori, trovare una miglior costanza di rendimento e terminare più gare in zona punti.

Nel 2022 alla sua prima stagione in Formula 1, Zhou aveva ottenuto sei punti. Nonostante i buoni propositi di inizio stagione, guardando la classifica piloti, il pilota cinese ha totalizzato lo stesso numero di punti.

I punti racimolati sono frutto di tre arrivi al nono posto, precisamente nei Gran Premi d’Australia, Spagna e Qatar.


Leggi anche:  F1 | Fisichella in un’intervista ESCLUSIVA: “Ho corso in un periodo di grandi campioni”


Ricordiamo che Zhou ha ottenuto  il giro veloce nel Gran Premio del Bahrein, ma non gli è valso il punto addizionale, non essendo arrivato in zona punti. Nel Gran Premio d’Ungheria si è qualificato nella sua miglior posizione in carriera, al quinto posto, ma rovina tutto alla partenza, perdendo posizioni. Il pilota cinese aveva poi urtato l’AlphaTauri di Daniel Ricciardo, a sua volta finito incolpevolmente contro Pierre Gasly, quest’ultimo costretto al ritiro dopo aver urtato a sua volta il compagno di squadra, Esteban Ocon.

Zhou è stato autore di ben 130 sorpassi, tenendo conto che Perez e Piastri detengono il primato della classifica con 144, il giovane pilota cinese si colloca al settimo posto.

Il confronto con Bottas

Zhou ha avuto prestazioni peggiori rispetto a quelle del compagno di squadra, Valtteri Bottas. Nella sfida ta i due: Bottas ha fatto meglio di Zhou come per maggior numero di punti e gli ingressi in Q3.  Comunque entrambi hanno stazionato alla dodicesima-tredicesima posizione in gara per buona parte della stagione. Nelle ultime gare della stagione il loro rendimento è sceso ulteriormente.

Nel 2024 Zhou correrà ancora per Alfa Romeo, sarà davvero cruciale per lui non commettere errori e migliorare le sue prestazioni: la sua permanenza in Formula 1 potrebbe essere altrimenti a rischio.

Immagine di copertina: credits Alfa Romeo Facebook


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | GP Italia – Sintesi Prove Libere 1: la Ferrari è viva

Antonio Spina

F1 | GP Las Vegas, dalle limousine ai tombini – I Punti Chiave

Francesca Anna T

WEC | Piloti Aston Martin F1 nel programma Valkyrie LMH? Ian James: “Nessuna porta è chiusa, ma non è una priorità”

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.