Luglio 22, 2024
Paddock News 24
PN24

F1 | Vasseur in solitaria: “Il numero di GP che abbiamo va bene”

Rispetto a molti personaggi della F1, Vasseur crede che il numero di GP in una stagione non dovrebbe essere ridotto.

Rispetto a molti personaggi della F1, Vasseur crede che il numero di GP in una stagione non dovrebbe essere ridotto.

F1 Vasseur numero gp
Vasseur con Leclerc e Sainz @Scuderia Ferrari

Ciò che ha fatto discutere la gente è il fatto che il numero di gare in programma quest’anno è molto alto, mai così alto nella storia della F1: 24. Già lo scorso anno, in realtà, il calendario doveva avere questo numero di gare, poi scese a 22 per la cancellazione del GP dell’Emilia-Romagna e di Cina.


Leggi anche

F1 | Ben Sulayem contro tutti: “So che mi sta attaccando”


“Dobbiamo avere il miglior approccio per i meccanici, perché fa parte delle prestazioni e dell’affidabilità. Non è strano che ad Abu Dhabi ci siano stati più errori nei pit stop rispetto ad altre gare. Credo che tutti fossero esausti. Significa che dobbiamo pensare a una rotazione dei meccanici, oppure a tenerne alcuni per le gare e ad avere un altro gruppo a casa, che si occupi delle vetture quando tornano in fabbrica. Credo che ci sia modo per fare qualcosa e per gestire meglio la situazione”.

Dobbiamo sicuramente lavorare sul calendario, perché avremo la prima parte della stagione in Estremo Oriente, con Melbourne, Giappone e Cina di seguito, quindi permetteremo ad alcuni meccanici e piloti di rimane in questa area senza per forza tornare a casa. Sarà utile. Poi dovremo gestire adeguatamente la squadra per dare loro un po’ di riposo, ma non credo che dovremo ridurre il numero di eventi“.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

F1 | Norris sulla penalità per track limits: “Giusta se vuoi avere una gara noiosa”

Vanessa Cravotta

IndyCar | GP of Long Beach – Alex Palou, un podio ‘pensieroso’: “Si poteva fare un pò meglio”

Lorenzo P

F1 | GP Azerbaijan, qualifiche – Perez: “Un po’ deluso, Ferrari minaccia più grande per noi”

Mariangela P.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.