Luglio 22, 2024
Paddock News 24
AbuDhabiGPF1PN24

F1 | Horner e l’ironia sugli avversari della Red Bull: “Sono mesi che non miglioriamo nulla… non serve”

Ennesima frecciatina della Red Bull agli avversari; per Horner, infatti, da dopo l’estate il suo team si sarebbe dedicato ad altro e gli aggiornamenti apportati non sarebbe stati rilevanti

A detta dell’inglese, infatti,  il dominio della scuderia e di Verstappen sarebbero così rilevanti da non richiedere nessun altro cambiamento sulle macchine dei due piloti, eccetto la livrea, eccetto qualcosa di estetico e decisamente poco utile nella lotta al campionato…

Horner team Red Bull
@redbullracing on X

Ennesima stoccata di Horner agli avversari della Red Bull. Nel corso di un’intervista, infatti, il team principal, ha precisato come da dopo la pausa estiva la Red Bull non abbia apportato modifiche rilevanti alle monoposto. Tutt’altra storia, dunque, rispetto alle altre scuderia in griglia che per tentare di reggere il passo di Verstappen hanno migliorato e modificato più e più volte le vetture.

Una scelta, quella Red Bull, dovuta, quindi, all’estrema velocità e competitività di una scuderia che nel corso della stagione 2023 ha vinto quasi tutte le gare, sbaragliando la concorrenza e lasciando briciole agli avversari. Ecco cosa ha detto Horner degli altri team, rivali Red Bull.

Horner e il sarcasmo sugli avversari: “Abbiamo cambiato solo la livrea…”

“Volete sapere cosa abbiamo cambiato da dopo l’estate? La livrea. Non abbiamo avuto nessun bisogno di apportare altri aggiornamenti o cambiare altre cose…McLaren in alcune gare poteva sfidarci aveva un ottimo potenziale ma per quanto riguarda Ferrari e Mercedes nonostante a volte siano state davanti non ci siamo mai preoccupati.. non erano un pericolo”

Immagine in evidenza credits to: F1

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

Articoli Correlati

IndyCar | Ufficiale: David Malukas riparte dal Meyer Shank Racing

Lorenzo P

F1 | GP Ungheria – Horner spera nella ripresa di Perez: “Miglior venerdì da tanto tempo”

Matteo Pera

F1 | Ralf Schumacher difende Mick: “Se ci fosse stato Michael non lo avrebbero trattato come hanno fatto”

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.