Luglio 22, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Horner e la frecciata per la questione Budget cap: “Noi, a differenza dei nostri rivali, non abbiamo bruciato pezzi”

E’ ottimista Horner in vista delle comunicazioni ufficiali che saranno emesse dalla FIA nelle prossime settimane riguardanti il Budget cap

Secondo il team principal della Red Bull, infatti, la scuderia avrebbe “bruciato” meno pezzi rispetto agli avversari e non rischierebbe di aver sfondato il tanto temuto tetto alle spese

Horner Budget cap
La RB19 di Verstappen nel circuito di Spielberg Austria. L’impeding può costargli la pole? – Credit Photo: REd Bull

“Non abbiamo bruciato pezzi come i nostri concorrenti così Horner ha parlato dell’argomento Budget cap e dei rivali che, a suo dire, avrebbero apportato molti, troppi, aggiornamenti, spendendo così somme decisamente superiori rispetto alla Red Bull.

Una frecciata, che arriva in un momento in cui la tematica spese risulta essere più calda che mai. Nelle prossime settimane infatti arriveranno delle comunicazioni ufficiali da parte della FIA riguardanti proprio le spese sostenute da ciascun team, in modo da controllare anche chi ha sforato il cosiddetto “tetto alle spese”, provvedimento che da sempre causa malumori e nervosismi a diverse scuderie.

A parlarne è stato anche Christian Horner, team principal della scuderia che, nel 2021, era stata al centro della polemica proprio riguardante il Budget cap. Il team aveva, infatti, oltrepassato la somma stabilita dalla FIA, e per questo aveva ricevuto una multa di 7 milioni di dollari, oltre alla riduzione del tempo da utilizzare in galleria del vento. Ecco le parole di Horner.

Horner: “Non abbiamo bruciato pezzi come gli altri”

“Non saremo sanzionati in alcun modo perchè non abbiamo sforato il Budget cap. Nel corso della scorsa stagione, infatti, abbiamo apportato pochi aggiornamenti e abbiamo avuto anche pochissimi incidenti, Verstappen ad esempio in Brasile ha danneggiato un’ala mentre Perez ha avuto problemi in Canada ma, tutto sommato non abbiamo dovuto cambiare grosse componenti. Sinceramente penso che non abbiamo sprecato nulla, anzi, al contrario di molti nostri rivali che hanno “bruciato pezzi” noi siamo riusciti a risparmiare”

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

 

Articoli Correlati

F1 | Brundle valuta chi potrebbe rimpiazzare Perez alla Red Bull

Vanessa Cravotta

F1 | GP Las Vegas – I Punti Chiave del venerdì americano

Francesca Anna T

F1 | GP Austria – SINTESI Sprint Race: Vince Verstappen, ma è tutto in gioco per domani

Simona Puleo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.