Luglio 25, 2024
Paddock News 24
AutomotivePN24

Lotus Emeya: berlina 918 CV, 0-100 in 2,8 s

La Lotus Emeya, elegante e ben rifinita, offre 918 CV di potenza. Tuttavia, alcuni accessori risultano poco pratici. Comoda e lussuosa, rappresenta un mix di velocità e stile.

La Lotus Emeya, prima berlina della casa inglese, è basata sulla suv elettrica Eletre di Geely. Con tre versioni (base, S, R), tutte 4×4, offre fino a 918 CV nella versione R grazie a motori elettrici su entrambi gli assi. La berlina, lunga oltre cinque metri e larga due, è progettata per prestazioni elevate, con modalità di guida Sport e Track per massimizzare la potenza.

Lotus Emeya
Fari posteriori Lotus Emeya – Credit : Virgilio.it

La Lotus Emeya, dal design accattivante con forme morbide e affilate, è il risultato di un attento studio aerodinamico. Caratteristiche come le aperture mobili nel paraurti anteriore, lo spoiler posteriore attivo e il grande estrattore d’aria inferiore riducono la resistenza e migliorano la stabilità. Gli interni minimalisti, curati e pregiati, offrono materiali come pelle, Alcantara e fibra di carbonio. La dotazione è lussuosa, con sedili riscaldabili e massaggianti. Tuttavia, alcune funzioni di bordo, come la regolazione del clima e gli specchietti digitali, richiedono pratica e possono distrarre. L’hi-fi Kef di alta qualità offre un’esperienza d’ascolto eccezionale, rendendo superfluo l’impianto opzionale più potente.


Leggi anche : BMW X3 2024 G45, con la nuova generazione la parola d’ordine è “elettrificazione”


La Lotus Emeya R, con un peso di 2.590 kg, sorprende per la sua agilità grazie allo sterzo preciso e al retrotreno sterzante. La trazione 4×4 e la batteria da 102 kWh, posizionata basso, contribuiscono alla stabilità e alla maneggevolezza. La ricarica rapida in corrente continua (fino a 350 kW) impiega solo 18 minuti per l’80% della carica. L’autonomia reale si attesta intorno ai 400 km. Le sospensioni elettroniche adattabili migliorano il comfort e l’assorbimento delle sconnessioni, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi è impressionante. La frenata è potente, consigliabile l’impianto carboceramico per un uso sportivo.

Interni Lotus Emeya
Interni Lotus Emeya – Credit : Gazzetta dello Sport

Immagine di copertina : © Autoexpress.co.uk


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

F1 | Bottas sbotta contro Sainz: “Ad un certo punto smetteranno di aspettarlo…”

Luigi Belfiore

IndyCar | Ufficiale: annunciato il sostituto di David Malukas per Long Beach

Lorenzo P

F1 | GP Abu Dhabi – Anteprima Pirelli – Mario Isola spiega la scelta delle mescole

Victoria L.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.