Giugno 21, 2024
Paddock News 24
AutomotivePN24

Mercedes CLE: la combinazione perfetta tra classe E e classe C

Mercedes ha svelato la nuovissima CLE, nelle versioni coupé e cabrio: il risultato perfetto della fusione tra Classe C e Classe E

Mercedes CLE è pronta a ricevere un’eredità importante che discende da due generazioni di vetture, la Classe C e la Classe E nelle versioni cabrio e coupé, che sono inevitabilmente un punto importante nella gamma della casa di Stoccarda.

Linee sinuose, sportive, ma con quel tocco di eleganza che Mercedes sa dare a tutte le sue vetture. Le dimensioni sono generose, e cresce la lunghezza rispetto a Classe C e Classe E rispettivamente di 16 cm e 1 cm per un totale di 4,85 metri. Con la Classe C condivide il passo di 2,86 metri e gran parte della meccanica, seppur con sospensioni ribassate di 15 mm così da esaltare la la guida sportiva. La larghezza è di 186 cm e l’altezza di 143. La capacità del bagagliaio di ben 425 litri,  si avvicina all’attuale Classe E coupé.

Parola d’ordine? eleganza e sportività

La Mercedes CLE ricorda tanto un dipinto di Caravaggio, linee decise, accentuate dai chiaro-scuro ottenuti dalla presenza, in tutta la carrozzeria, di gobbe sottili, che nel cofano anteriore riprendono quelle della SL. Il posteriore è affusolato in netta contrapposizione con il muso anteriore, spiovente ed aggressivo, accentuato dai fari allungati e un’ampia mascherina che si avvicina alle aperture laterali del paraurti nere in contrapposizione cromatica con il colore della carrozzeria.

Aprendo le portiere si abbandona la sportività per lasciar spazio al comfort estremo che caratterizza la gamma di Mercedes. Domina la plancia il grande schermo centrale che si sviluppa in verticale collegandosi direttamente al tunnel centrale dove si trovano due spaziosi portaoggetti. Il sistema multimediale MBUX non poteva non mancare e include anche TikTok e l’app per riunioni Zoom, anche se, a differenza della Classe E, non da la possibilità di effettuare videochiamate.

Un altro schermo da 12,3’’ è collocato dietro il volante. Quest’ultimo a tre razze include alcuni tasti a sfioramento dai quali si possono gestire entrambi gli schermi.

Gamma escluvamente elettrica

La casa di Stoccarda per la CLE  ha riservato una gamma dei motori totalmente elettrificata. Sarà possibile scegliere tra una variante ibrida da 23 CV, che nel tempo sarà affiancata da altre versioni più potenti. Le versioni CLE 200 da 204 CV (sia a trazione posteriore che integrale) e CLE 300 4Matic da 258 CV (a trazione integrale) sono spinte da un 4 cilindri 2.0 turbo a benzina. Il cuore pulsante della CLE 450 4Matic è un 6 cilindri in linea 3.0 biturbo da ben 381 CV.

Disponibile anche una variante a gasolio a trazione posteriore spinta da un 4 cilindri da 200 cv. Dalla Classe C eredita un dettaglio tecnico sorprendente che aiuta nelle manovre più difficoltose: quattro ruote sterzanti. In particolare, le ruote posteriori sono in grado di ruotare fino a un massimo di 2,5º.

 

 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | Gran Premio di Monza a rischio, Salvini: “Faremo di tutto per non perdere questa tappa storica”

Maria Grazia De Sanctis

F1 | Max Verstappen in futuro come Valentino Rossi?

Francesca Anna T

GT World Challenge Europe | 3 ore del Paul Ricard – Vittoria per la BMW ROWE sulla Lamborghini Iron Lynx

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.