Maggio 22, 2024
Paddock News 24
MotoMotoGPPN24

MotoGP | Arriva MotoGP 24: data d’uscita, prezzo e piattaforme compatibili

Milestone ha svelato i primi dettagli su MotoGP 24, il videogioco ufficiale del motomondiale: data d’uscita, prezzo e piattaforme compatibili.

MotoGP 24
Copertina MotoGP 24 – credits: motogp.com

Milestone, software house italiana famosa per lo sviluppo di titoli a due ruote, ha annunciato l’uscita del nuovo MotoGP 24. E’ stata ufficializzata la data d’uscita, il prezzo, le piattaforme compatibili e le novità rispetto all’anno precedente.

MotoGP 24: data d’uscita e piattaforme compatibili

Il videogioco ufficiale della MotoGP uscirà il 2 maggio per PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One, Nintendo Switch e PC (sulla piattaforma Steam).

I pre-order sono già disponibili per tutte le piattaforme tranne che per PC. Al momento da Steam è possibile solamente aggiungere il gioco alla lista dei desideri in modo da ricevere la notifica non appena sarà acquistabile.

Il Cross-play sarà disponibile tra console PlayStation e Xbox, ma non nelle versioni PC e Nintendo Switch.


Leggi anche: MotoGP | Acosta e Marquez in KTM Factory nel 2025?


MotoGP 24: il prezzo delle versioni

In tutte le copertine ci saranno Francesco Bagnaia, Brad Binder, Fabio Quartararo e Marc Marquez con la Ducati, la Yamaha e la KTM.

Per tutte le piattaforme ci sarà solamente l’edizione standard chiamata “day one edition” e i prezzi saranno i seguenti:

  • 69,99 euro Versione PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S
  • 49,99 euro Versione PC (Steam), Nintendo Switch

Quali sono le novità rispetto al 2023?

Ovviamente saranno disponibili tutti i piloti e i circuiti ufficiali della stagione 2024 di MotoGP, Moto2, Moto3 e MotoE.

Il mercato piloti è una delle novità più richieste e consentirà di includere nel gioco i trasferimenti da un team all’altro.

Per quanto riguarda gli stewards avranno il compito di controllare le gare e tutte le altre sessioni, penalizzando eventuali comportamenti scorretti da parte dei giocatori ma anche dell’IA. Da semplici Warnings a Long Laps o penalità in termini di tempo, come anche ordini di cedere la posizione in caso di sorpassi scorretti fino alla cancellazione di tempi di qualifica.

Attraverso la nuova “Difficoltà Adattiva” si aggiusterà in maniera dinamica la difficoltà degli avversari in base al rendimento del giocatore, adattando la difficoltà del gioco alle capacità di ogni utente.

La IA e la fisica, due punti critici dei precedenti titoli, avranno miglioramenti sostanziali. La IA replicherà la modalità di guida dei piloti reali. Per la fisica del gioco, è stato realizzata un nuovo sistema di adattamento elettronico per gestire meglio l’entrata e l’uscita dalle curve.

Infine, nella modalità multiplayer “LiveGP Championships”, ci saranno stagioni con un numero determinato di LiveGP, in cui i giocatori dovranno scalare posizioni nella classifica generale del Campionato conquistando dei punti (questa modalità non sarà disponibile su Nintendo Switch).


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


 

Articoli Correlati

F1 | GP Arabia Saudita – Le parole di Verstappen scacciano la bufera degli ultimi giorni: “Siamo qui per fare bene”

Simona Puleo

Superbike | Test Australia 2024 – Sei piloti sotto il record della pista, miglior tempo di Razgatlioglu

Riccardo Orsini

Formula E | Tokyo E-Prix – Debacle McLaren in Giappone, James: “Non siamo riusciti a garantire un pacchetto competitivo”

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.