Luglio 12, 2024
Paddock News 24
MotoMotoGPPN24

MotoGP | GasGas Tech3 presenta la nuova livrea per la stagione 2024

Il team GasGas Tech3 ha presentato la nuova livrea della KTM RC16, con cui scenderanno in pista Augusto Fernandez e il rookie Pedro Acosta.

GasGas Tech3
Livrea della GasGas Tech3 – credits: motogp.com

Il team GasGas Tech3 di Hervé Poncharal ha svelato i colori delle KTM RC16 di Augusto Fernandez e Pedro Acosta. La novità principale riguarda il colore della livrea, che non è più a tinta unita rossa, ma è arrivato anche il blu del marchio Red Bull, legato al debutto del campione del mondo Moto3 e Moto2.

Il talento spagnolo ha scelto il numero 31 e, nonostante non abbia ancora compiuto 20 anni, le aspettative su di lui sono molto alte. E’ considerato, infatti, come il nuovo talento generazionale, tanto che si pensava ad un suo approdo direttamente nel team KTM Factory, ma alla fine si è preferito farlo partire dal team satellite. Al suo fianco, come nel 2022 in Moto2, ci sarà Augusto Fernandez, confermato per il 2024 grazie ai buoni risultati ottenuti nella sua stagione da rookie.


Leggi anche: MotoGP | Bezzecchi: “Previsioni per il titolo? Io davanti a Marquez”


Le parole di Augusto Fernandez

“Tutto era nuovo e c’era molto da imparare l’anno scorso, ma verso la fine della stagione ci sono stati dei punti in cui mi sentivo veloce. Ero a mio agio alla guida della moto, ma da rookie dovevi avere pazienza e fidarti del percorso. Quando ho finito il 2023 ho analizzato la stagione e ho visto che avevo fatto i passi che dovevo fare. Non vedo l’ora che arrivi quest’anno perché ora ho i riferimenti di ogni pista con la GASGAS RC16 e so che il venerdì dobbiamo dare molte indicazioni perché può decidere gran parte del fine settimana. Sono super orgoglioso di collaborare con la Red Bull e di averli sulla moto. È un sogno e abbiamo tutto ciò di cui abbiamo bisogno per fare bene”.

Le parole di Pedro Acosta

“Se penso alla mia carriera e al viaggio compiuto finora, è piuttosto bello! È bello dire che ho avuto l’opportunità di correre per un team ufficiale nella mia prima stagione, è bello dire che ho vinto due titoli in tre anni, è bello dire che sono entrato in un team ufficiale per la prima stagione in MotoGP. Ma è anche piuttosto difficile giocare con la pressione, giocare con i commenti. Non voglio pensare ai risultati in questo momento. Ho solo un giorno in moto e non è il momento di parlare di risultati o obiettivi perché non è realistico. Cercherò di godermi i test in Malesia e di acquisire quanta più esperienza possibile per cercare di essere competitivo all’inizio della stagione, ma durante questo periodo dobbiamo anche acquisire esperienza in gara per crescere passo dopo passo”.

Articoli Correlati

F1 | Leclerc cucina la pasta al pesto: il risultato è disastroso – VIDEO

Daniele Lo Re

F1 | Il pagellone piloti: Verstappen alieno, top Hamilton e Alonso

Simone Dicanosa

F1 | GP Imola – Leclerc post-qualifiche: “È strano, sono sempre le stesse curve”

Eleonora M.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.