Maggio 22, 2024
Paddock News 24
MotoMotoGPPN24

MotoGP | Marc Marquez: l’addio alla Honda e la rinascita in Ducati

Marc Marquez parla della decisione di lasciare Honda, della “sua salute mentale” e della nuova vita in Ducati

Il pluricampione Marc Marquez è recentemente tornato a parlare a TNT Sports della sua decisione di lasciare Honda e di approdare nel team Ducati

Non ho ascoltato il mio cuore. Ho solo pensato a cosa fosse meglio per il mio futuro, e ho capito di voler ancora essere un pilota di MotoGP per molti anni”.

Il pilota numero 93 ha parlato di quanto fosse importante per lui il team Repsol Honda, per tutti gli anni d’oro che ha vissuto con loro. La difficile decisione di lasciare i meccanici, i tecnici e gli sponsor che lo hanno accompagnato negli anni ha però una ragione precisa alla base: preservare la salute mentale. Marquez ha affermato, infatti, che se avesse fatto un altro anno in Honda, la sua carriera sarebbe finita, proprio perché ne avrebbe risentito la sua salute mentale.

Marc Marquez honda ducati
Fonte: @marcmarquez93 su Instagram

Il team Gresini gli ha riportato il sorriso, perché “affrontare un weekend pensando di essere tra i primi 10, tra i primi 5 o combattere per il podio non è la stessa cosa”.

Marquez dice che la ragione principale per cui ha deciso di andare in Gresini è stata quella di capire se fosse o meno ancora competitivo.

Mi sono dato una risposta” ovvero “si, sono competitivo“.

Con il team indaco chiaro della Ducati, Marc può aspirare a combattere per le prime cinque posizioni, con i piloti migliori. Per alcuni potrebbe persino lottare per il titolo. Cambiare squadra gli ha portato una ventata d’aria fresca e ora Marquez è tornato a respirare.


Leggi anche: MotoGP | Arriva la rivoluzione: cosa prevede il nuovo regolamento a partire dal 2027


La presentatrice britannica Suzi Perry ha portato all’attenzione il fatto che dopo solamente due gare, Marc è tornato ad amare lo sport e le è tornata la voglia di lottare per andare in una squadra ufficiale.

La rinascita di Marquez? Sembra proprio che stia avvenendo”.

Questa nuova opportunità gli ha fatto tornare il sorriso per la prima volta dopo gli anni difficili in Honda.

Per il pilota francese Sylvain Guintoli la scintilla è tornata . Afferma che è notevole la differenza di motivazione che Marc ha quest’anno rispetto all’anno scorso. Dice che è difficile spiegare a chi non fa questo mestiere, l’ossessione che i piloti hanno per la loro performance e per la vittoria.

“È una sensazione così bella che una volta che l’hai assaporata, la vuoi ancora, ancora e ancora“.

Guintoli spiega che nel momento in cui il pilota si rende conto che qualsiasi cosa faccia non serve a nulla per la vittoria, sale la depressione. Marquez si riferisce proprio a questa sensazione di depressione.

Adesso sta bene. Si può notare nel suo atteggiamento, nelle interviste e nel modo in cui gira nel paddock”.


Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


Fonte immagine di copertina: @marcmarquez93 su Instagram

Articoli Correlati

24 Ore di Le Mans 2023 | Rockenfeller non sorpreso dalle prestazioni della NASCAR Garage 56: “Sapevo cosa aspettarmi, siamo piuttosto veloci”

Alessandro P

F1 | GP Singapore – Albo d’oro, statistiche e curiosità della gara in notturna più glamour

Vanessa Cravotta

MotoGP | Giorno 3, Test Sepang: Bagnaia al top, polverizza il record della pista

Luigi Belfiore

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.