Luglio 23, 2024
Paddock News 24
MotoMotoGPPN24

MotoGP | UFFICIALE: Acosta in KTM Factory dal 2025, i dettagli del contratto

Nel 2025 Pedro Acosta correrà con il team Red Bull KTM Factory Racing in sella ad una KTM RC16 ufficiale.

KTM promuove ufficialmente Pedro Acosta nel team Factory dal 2025.

Acosta KTM
credits: ktm.com

KTM ha annunciato ufficialmente la promozione di Pedro Acosta dalla GasGas Tech3 al team Factory. Un salto che sembrava scontato per lo spagnolo, che in poche gare ha già ottenuto due podi e sembra essere diventato il punto di riferimento della squadra austriaca, con la quale ha firmato un nuovo accordo pluriennale. Il compagno di squadra sarà Brad Binder, già confermato con un contratto fino al 2026. Di conseguenza a cedere la sella sarà Jack Miller che nelle prime sei gare dell’anno ha concluso in zona punti solamente in due occasioni.

La carriera ad alti livelli di Pedro Acosta è iniziata nel 2020, quando ha vinto la Red Bull Rookies Cup. L’anno successivo ha stupito il paddock del motomondiale conquistando il mondiale Moto3 da rookie. Nel 2022 è approdato in Moto2 e alla seconda stagione ha vinto il titolo. Quest’anno ha debuttato in MotoGP e già dalle prime gare ha avuto modo di duellare con Bagnaia, Martin e Marquez.


Leggi anche: MotoGP | UFFICIALE: Aleix Espargaro ha annunciato il ritiro al termine della stagione


Le parole di Pedro Acosta:

Nel 2020 quando ho firmato il contratto con KTM per correre in Moto3 è stato un sogno. Per me quello non era uno dei momenti migliori e KTM mi ha salvato la carriera. È stato bellissimo entrare a far parte di una struttura ufficiale. Mi ricordo quando nel 2019 ho preso parte all’evento di selezione per la Rookies; per me era come un’ultima chance, e KTM e Red Bull mi hanno dato un’opportunità. Questo è uno dei ricordi più belli che ho”.

“Facile percepire le aspettative dei media, degli sponsor e di tutte le parti coinvolte, però quelli che avevo attorno mi hanno detto che sarebbe stata una stagione senza pressione. Non è stato facile nemmeno approdare in MotoGP con i risultati che abbiamo ottenuto finora“.

“Per me era importante continuare a spingere con KTM, come anche vedere l’intero progetto e il percorso sviluppato finora e come siamo cresciuti. Pertanto è bello andare avanti anche in futuro: vestire l’arancione è come tornare a casa. KTM sta migliorando tanto e questo mi spinge a restare per i prossimi due anni”.


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


 

Articoli Correlati

MotoGP | GP Italia – Martin: “Peccato, presto tornerò a vincere”

Silvia Maestrelli

F1 | GP Ungheria – Vasseur striglia la Ferrari: “Non possiamo permetterci tutti questi errori”

Marco Cesaroni

F1 | GP Imola – La reazione di Vasseur post-qualifiche

Eleonora M.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.