Luglio 12, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Il segreto per blindare Verstappen in Red Bull? Ecco la strategia del team

Il segreto per blindare Verstappen in Red Bull? Lo rivela Fernando Tornello, giornalista ed opinionista che nel corso di un’intervista ha detto la sua sul pilota e sul compagno Perez…

Secondo Tornello in particolare la strategia della Red Bull comprenderebbe Marko e le sue dichiarazioni al veleno, rilasciate fin troppo di frequente proprio per motivare i piloti, ad eccezione di Verstappen

F1 GP Olanda Punti Chiave Venerdì
@redbullracing on X

Il segreto della Red Bull per blindare Verstappen? Per Tornello, giornalista ed opinionista, la scuderia austriaca guidata da Horner avrebbe infatti messo a punto alcuni “metodi” per riuscire a tenere tra le sue fila il pilota olandese.

Un asso nella manica dall’importanza rilevante se si pensa che ad oggi è l’unico pilota in grado di vincere il titolo 2023, se si pensa che la Red Bull sta traendo giovamento dalla presenza del campione, al momento quasi irraggiungibile per tutti gli altri piloti.

Perderlo significherebbe dunque ritrovarsi un rivale non da poco. Ed è proprio per questo che il team avrebbe delle particolari attenzioni nei suoi confronti, soprattutto visto il carattere di Mad Max. Ecco le parole di Tornello che ha detto la sua anche sul compagno Perez.

Il segreto della Red Bull per blindare Max?

“Marko ha fatto tanti, tantissimi commenti di cattivo gusto su Perez. E’ un provocatore e spesso esagera. Non ci sono però problemi perchè in Red Bull sanno che sta motivando i piloti, è il suo modo di caricarli e renderli più prestanti. Quando era giovane, infatti, non era così tagliente ora lo fa apposta. Ma perchè con Verstappen questo non accade? Perchè con Max non da motivi, ed inoltre, se si esagera lui fa le valige e va via. Per tenerlo all’interno della scuderia austriaca, quindi, lo coccolano come un bambino viziato e tentano di non farlo innervosire perchè perderlo sarebbe un guaio. Come rivale, infatti, si sa non è sicuramente dei più semplici” ha detto Tornello che ha poi parlato delle vetture “Max ama determinate caratteristiche sulla monoposto mentre Checo altre. La Red Bull ascolta e tenta di ideare una vettura più vicina alle idee del pilota più veloce. Perez è un bravo pilota, ma Max.. è su un altro livello”

Immagine in evidenza credits to: Max Verstappen Twitter

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

Articoli Correlati

F1 | Leclerc e Sainz vedono per la prima volta la Ferrari SF-24: la reazione diventa virale

Alessia Malacalza

DTM | Nurburgring – Gara 2: vittoria per la Lamborghini di Paul, punti pesanti per Preining

Alessandro P

F1 | Svista divertente in Mercedes; QR Code in vista e ordini da un cliente molto particolare…

Maria Grazia De Sanctis

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.