Giugno 18, 2024
Paddock News 24
F1I Punti ChiaveSpanishGP

F1 | GP Spagna – I 5 Punti Chiave del sabato a Barcellona

Leclerc fuori dal Q1, il contatto tra i due piloti Mercedes, Marko su Perez. Quali sono i punti salienti del sabato a Barcellona.

Secondo appuntamento del weekend per andare ad analizzare i Punti Chiave delle Qualifiche del GP di Spagna 2023.

Sabato agrodolce per Ferrari: Sainz P2, Leclerc P19

 

Carlos Sainz in qualifica - Foto Marco Talluto per F1inGenerale Punti Chiave GP Spagna qualifiche
Carlos Sainz in qualifica – Foto Marco Talluto per F1inGenerale

Qualifiche agli antipodi per i due piloti della Ferrari. Charles Leclerc chiude in P19 mentre Sainz, complice l’errore di Perez e forfait Aston Martin, si qualifica in seconda posizione.

Il pilota monegasco  al team radio si è lamentato di qualche problema sulla sua SF-23, ma ancora una volta, il suo ingegnere di pista lo rassicura durante il Q1.

Finita la sessione, Charles ha spiegato che la monoposto non riusciva ad affrontare le curve a sinistra.

“Qualcosa non tornava con la posteriore destra quando curvavo a sinistra”, ha spiegato il monegasco.

Discutendo nel paddock, si parla di un problema ad un sensore che ha influito sul differenziale. La cosa è comunque preoccupante perché nessuno degli ingegneri, nella concitazione delle qualifiche, si è accorto di nulla.

“Sarei molto sorpreso se non si fosse qualcosa di strano sulla macchina, l’ho quasi messa a muro mentre andavo a 60km/h. Domani dobbiamo avere aver risolto per tornare davanti”, ha concluso Leclerc.

Incomprensioni in Mercedes. Hamilton scioccato

Le Frecce d’Argento chiudono le qualifiche con una quinta posizione di Hamilton e una P12 di Russell.

L’episodio chiave di oggi è però il contatto tra i due piloti frutto di quella etichettata come problema di comunicazione al team radio.

“Stavo guardando davanti per prendere la scia di Carlos, poi ho visto Lewis. Non sapevo si trovasse lì. In ogni caso il contatto non ha influito con l’eliminazione nel Q2”, ha dichiarato Russell.

Il sette volte campione del mondo ha ribadito l’errore che ha causato un danno all’ala e forse a parte del fondo.

“Si è trattato solamente di un errore di comunicazione. Mi era parso che George stesse rientrando ai box, ma poi è tornato in traiettoria e non ho capito se mi stesse dando strada o meno.”

Hamilton si è detto comunque entusiasta del risultato di oggi.

“Quasi scioccante vederci così avanti. Abbiamo fatto un sacco di lavoro ieri per capire dove migliorare e oggi stavamo quasi lottando per la prima fila.”

Alpine si conferma dopo Monaco

La Alpine di Ocon in pista a Barcellona - Foto Chiara Marchisio per F1inGenerale Punti Chiave GP Spagna qualifiche
La Alpine di Ocon in pista a Barcellona – Foto Chiara Marchisio per F1inGenerale

Il team francese continua lo stato di forma iniziato a Monaco.  Le qualifiche si concludono con un doppio piazzamento in Q3 in quarta (Gasly, poi penalizzato con 6 posizioni in griglia) e settima posizione (Ocon).

“Abbiamo ottimizzato l’intera qualifica, avevamo un buon grip al posteriore”, ha spiegato Ocon. “Sicuramente potevamo far meglio oggi, ma posizione di partenza (P6) è sicuramente ottima.”

Gasly che è stato penalizzato con 6 posizioni in griglia per aver ostacolato Sainz e Verstappen ha preferito parlare dell’ottima qualifica con la sua Alpine.

“Sono molto contento per il team, è il miglior risultato in questa stagione ed è un buon punto di partenza per il futuro.”

Perez ancora fuori dal Q3, arriva il commento di Marko

Sergio Perez marko helmut
Sergio Perez dopo il risultato deludente in qualifica – Foto Marco Talluto per F1inGenerale

Se, come per tutto il weekend, Verstappen ha avuto vita facile, il compagno di squadra Sergio Perez ancora una volta non è approdato in Q3.

Il pilota messicano ha spiegato che le condizioni oggi erano parecchio difficili e trovare la giusta finestra di utilizzo delle gomme non è stato facile e l’uscita nella ghiaia ha probabilmente danneggiato il fondo della sua Red Bull.

Non sono tardate i commenti di Helmut Marko su Perez dopo la seconda qualifica consecutiva deludente.

“Spero che si svegli. Per tutto il weekend è stato dai 3 ai 5 decimi più lento di Max. Deve concentrarci più sulle sessioni che sul titolo mondiale”, ha tuonato Marko.

McLaren regina delle… temperature basse

Lando Norris in pista a Barcellona durante le Qualifiche - Foto Chiara Marchisio per F1inGenerale Punti Chiave GP Spagna qualifiche
Lando Norris in pista a Barcellona durante le Qualifiche – Foto Chiara Marchisio per F1inGenerale

Anche il team di Woking si è qualificata con entrambe le monoposto nel Q3; Lando Norris che non ha iniziato benissimo il weekend ha ottenuto un’insperata seconda fila.

“Anche qui in Spagna, quando la temperatura cala, la nostra macchina inizia a trovare performance.”

Il pilota inglese è rimasto sorpreso del risultato finale soprattutto perché gli ultimi aggiornamenti sulla MCL60 sono quelli portati a Baku.

“Porteremo degli aggiornamenti per migliorare le aree dove siamo più carenti. Fatichiamo ancora nelle curve a bassa velocità”, ha spiegato Norris.

Risultati e Griglia di Partenza GP Spagna 2023

Infine ecco la griglia di partenza del GP di Spagna aggiornata dopo la penalità di Gasly.

Griglia di partenza GP Spagna 2023
Foto F1

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Articoli Correlati

F1 | GP Arabia Saudita – Sintesi gara: vince Verstappen, seguono Perez e Leclerc.

Eleonora M.

F1 | Come evitare le situazioni limite del Qatar? Le soluzioni di Alonso

Francesca Anna T

F1 | GP Miami 2023 – Anteprima e orari TV di Sky e TV8

Luigi Belfiore

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.