Maggio 22, 2024
Paddock News 24
F2

F2 | Qualifiche Arabia Saudita – Tempone di Martins che rifila 7 decimi a Bearman e conquista la pole

Victor Martins demolisce la concorrenza ed è il poleman delle qualifiche di F2 dell’Arabia Saudita. Alle sue spalle, seguono Bearman e Pourchaire. Leclerc causa una bandiera rossa e la fine anticipata della sessione.

qualifiche f2 arabia saudita
La top 10 delle qualifiche di F2 in Arabia Saudita – Foto: FIA F2 twitter

Primo set di gomme

Al semaforo verde, comincia la seconda qualifica del campionato corrente. I piloti impiegano qualche giro per preparare al meglio gli pneumatici, avvicinandosi man mano ai tempi delle libere del mattino. Prende la testa della classifica Martins con il crono di 1:42:766, seguito da Maini, Bearman, Daruvala, Boschung, Verschoor, Pourchaire, Iwasa, Haugher e Leclerc a chiudere la top dieci.

Dopo il giro di raffreddamento, i piloti vanno per il secondo tentativo. Leclerc sale in prima posizione con il tempo di 1:42:629; Martins non ci sta e sta migliorandosi. Tuttavia il suo giro viene rovinato dall’esposizione della bandiera rossa a causa di un testacoda di Verschoor: la sua vettura evita il contatto con le barriere ma resta bloccata in curva 22.

Tutti rientrano in pit lane, la classifica provvisoria dei primi dieci si mostra dunque così: Leclerc, Martins, Bearman, Maini, Doohan, Daruvala, Vesti, Pourchaire, Fittipaldi, Boschung. A poco più di diciassette minuti dal termine, riprende la sessione ma seguono minuti di attesa in pit.


Leggi anche: F2 | GP Arabia Saudita 2023 – Anteprima e orari TV del weekend di Gedda


Secondo set di gomme

Dodici minuti e quaranta secondi, ricomincia l’azione in pista. Scuotendo e remando, Bearman coglie la prima posizione avvicinando di molto all’1:42 secco. Il crono del pilota della Prema viene demolito da Martins: il campione di Formula 3 2022 ferma il cronometro a 1:41:326, confermando l’ottimo feeling con il tracciato di Gedda visto già questa mattina.

Il leader della classifica attuale, Pourchaire, sale in terza posizione diviso da Bearman da un solo millesimo. Fa un po’ perdere inspiegabilmente le sue tracce Leclerc che scivola in dodicesima posizione. A due minuti dalla bandiera a scacchi, viene esposta la seconda bandiera rossa della sessione e il motivo è proprio Arthur Leclerc fermo a bordo pista a causa di una lenta foratura. Impossibile per il monegasco anche raggiungere la pit lane.

La direzione gara decide di non far ripartire la sessione, è dunque pole position di Martins! Seguono Bearman, Pourchaire, Doohan, Daruvala, Iwasa, Vesti, Maini, Boschung, Crawford. Correa dodicesimo, Leclerc tredicesimo.

qualifiche f2 arabia saudita
Foto FIA F2 live timing
qualifiche f2 fia formula 2
Foto FIA F2 live timing

Seguici sui nostri social (Facebook, Instagram, Twitter)

Articoli Correlati

F2 & F3 | GP Australia 2023 – Anteprima e orari TV del weekend di Melbourne

Michele Guacci

F2 | Sprint Race Baku – Bearman rimonta e va a vincere, ma che caos con la safety car!

Mariangela P.

F2 & F3 | GP Austria 2023 – Anteprima e orari TV del weekend di Spielberg

Michele Guacci

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.